Article marketing di qualità, pubblica i tuoi articoli inediti per aumentare la popolarità del tuo sito.

Bici fixed: impariamo online la tecnica del “surplace”

Categoria: Altro Pubblicato 11 Maggio 2016
Scritto da Franco Visite: 1198

Quando da piccoli impariamo ad andare in bicicletta sembra tutto complicatissimo, e tante botte e sbucciature di ginocchia spesso accompagnano il processo di apprendimento. Ma una volta che si imparano a gestire equilibrio e velocità, diventa tutto un gioco da ragazzi!


Dettaglio di biciIl fatto che, mentre si muove, la bicicletta sia in perfetto equilibrio nonostante la ridottissima superficie di appoggio delle ruote ha quasi del miracoloso: e ce ne si accorge rallentando, quando diventa sempre più difficile stare in sella. Quando si è fermi, sembra addirittura impossibile!


Eppure non è così, o meglio, esistono tecniche che allenano proprio la capacità di stare fermi in bicicletta. Si tratta del cosiddetto surplace, che significa “sul posto”, una tecnica fondamentale in molte discipline come ad esempio la mountain bike: in alcuni passaggi difficili o con cambi di velocità bruschi può essere necessario restare fermi in equilibrio per preparare i movimenti successivi.


Ma non è solamente con le mountain bike che ci si può dedicare all’apprendimento dei segreti del surplace: come dimostrano molte risorse sul web, anche le bici fixed – ovvero a pignone fisso – sono ideali per questa tecnica. In questi modelli i pedali, sia in avanti che all’indietro, si muovono sempre insieme alla ruota posteriore a cui sono direttamente collegati: ecco che dunque, oltre all’equilibrio sul posto, con le biciclette fixed si può anche imparare a pedalare… all’indietro!

Accedi o Registrati

Devi pubblicare articoli sul TURISMO o la CUCINA?

Scopri TurismoeCucina.it, il sito tematico per fare guest post o content marketing con una marcia in più!

Inviando questi dati autorizzi ProdottieServizi.net al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.