Portoni sezionali garage o basculanti automatizzate? Quali scegliere?
6569
post-template-default,single,single-post,postid-6569,single-format-standard,bt_bb_plugin_active,bt_bb_fe_preview_toggle,bridge-core-3.1.4,qi-blocks-1.2.6,qodef-gutenberg--no-touch,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-30.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-7.5,vc_responsive
 

Portoni sezionali garage o basculanti automatizzate? Quali scegliere?

Portoni sezionali garage o basculanti automatizzate? Quali scegliere?

C’è chi dice che il portone del garage sia l’ultimo da scegliere e chi, invece, pone già all’interno del capitolato delle nuove costruzioni la scelta della migliore soluzione per i futuri coinquilini. Prima o dopo la scelta rimane condizionata da una grande domanda: meglio una basculante o un portone sezionale per il proprio garage? A parità di condizioni è meglio optare per la motorizzazione della basculante o dirigersi direttamente su una soluzione interamente automatizzata? In risposta a queste domande arriva l’offerta di Sistema Facile.

Parte del gruppo Armo Spa che da oltre quarant’anni progetta e produce portoni sezionali industriali, Sistema Facile propone un servizio chiavi in mano che aiuta il cliente nell’installazione della migliore soluzione in base alle proprie esigenze e lo spazio del posto auto. Nel proprio sito, oltre ad illustrare il servizio completo e i modelli a disposizione del consumatore, Sistema Facile fornisce una spiegazione chiara della differenza tra le due soluzioni automatizzate per la serranda del garage.

Partendo dal portone sezionale per garage, Sistema Facile indica questa soluzione come la più moderna e vantaggiosa per poter sfruttare lo spazio nella sua totalità. I portoni sezionali per garage, infatti, hanno un meccanismo per cui l’intera serranda scorre sul soffitto attraverso delle guide metalliche permettendo così al consumatore di avere più spazio sia all’interno che all’esterno. Contrariamente una porta basculante per potersi aprire correttamente deve avere una parte di spazio esterno in grado di permettere il movimento liberamente, ancor più quando automatizzata.

Una spiegazione semplice che risponde immediatamente alle esigenze del singolo: se si vuole sfruttare al massimo lo spazio interno e il corridoio esterno del proprio posto auto è limitato la soluzione da scegliere è senza dubbio un portone sezionale per garage. Se al contrario si ha un buon spazio esterno ed interno per cui non è necessario andare a crearne di aggiuntivo, la basculante del garage automatizzata potrà essere una soluzione efficace e commisurata alla comodità quotidiana che si è sempre cercata.

Insomma una scelta che vale la pena fare con un esperto già all’inizio lavori, ancor più se il sopralluogo iniziale dell’intervento è gratuito come nel caso di Sistema Facile.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.