Article marketing di qualità, pubblica i tuoi articoli inediti per aumentare la popolarità del tuo sito.

Come si svolge la progettazione stampi

Categoria: Meccanica Pubblicato 25 Settembre 2016
Scritto da Franco Visite: 736

Il vetroresina è un materiale che viene utilizzato in moltissime forme e settori proprio per le sue eccellenti caratteristiche che lo rendono tanto utile: non è difficile, infatti, che intorno a voi ci siamo molti oggetti di uso quotidiano realizzati in questo materiale, e non è difficile che siano tanti anche i prodotti impiegati a livello industriale. Questo particolare tipo di polimero plastico viene ottenuto rinforzando la base con del vetro per riuscire a conferire al materiale una maggiore robustezza e anche una lunga durata nel tempo.

La forma iniziale del vetroresina è viscosa, e servono diverse tecnologie industriali per modificarlo: tra queste c’è la pultrusione (pull, “tirare”, ed extrusion, “estrusione”), significato che corrisponde esattamente a ciò che avviene al loro interno.

Durante questa operazione il materiale viene spinto dentro un sistema di meccanismi molto complessi che restituisce il vetroresina conformato secondo le specifiche necessità partendo dagli “ingredienti” grezzi del vetroresina (ad esempio fibre di vetro e resine).

Il materiale viene sottoposto a processi come il passaggio attraverso stampi speciali per raggiungere la forma finale desiderata: la progettazione degli stampi per la pultrusione è una lavorazione necessaria e per questo deve essere effettuata in modo altamente qualificato e con tecniche all’avanguardia.

Accedi o Registrati

Devi pubblicare articoli sul TURISMO o la CUCINA?

Scopri TurismoeCucina.it, il sito tematico per fare guest post o content marketing con una marcia in più!

Inviando questi dati autorizzi ProdottieServizi.net al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.