Article marketing di qualità, pubblica i tuoi articoli inediti per aumentare la popolarità del tuo sito.

Uno strumento di misura semplice ma efficace: il micrometro

Categoria: Meccanica Pubblicato 22 Giugno 2017
Scritto da marco Visite: 638

Il micrometro è uno strumento di misura simile ad un calibro e serve per acquisire misure interne, esterne e profondità. Avendo un campo di misura molto limitato questo strumento è disponibile in varie “misure”. Sono molto utilizzati quelli con campi di misura fino a 100 millimetri perchè sono adatti alla minuteria meccanica che ha bisogno però di un certo grado di precisione. Questo strumento funziona grazie all’avanzamento di una vite che spinge un cilindretto mobile contro un altro fisso fra cui viene interposto il pezzo da misurare.  La risoluzione di un micrometro è 0.01 millimetri ma grazie a particolari accorgimenti può arrivare anche a 0.001. Questi strumenti sono inoltre dotati di una frizione per controllare la forza di serraggio del pezzo che solitamente è tarata a circa un chilogrammo. Per un corretto utilizzo dello strumento si deve posizionare il pezzo da misurare fra le due estremità facendo attenzione che queste siano ben pulite, avvitare dolcemente il tamburo zigrinato fino al serraggio e fino a quando la frizione interviene. La lettura della misura avverrà per quanto riguarda la parte dei millimetri sulla scala fissa mentre per la lettura dei centesimi sulla scala mobile. Per effettuare misurazioni ripetitive è consigliabile utilizzare una base per mantenere lo strumento ben bloccato ed avere le mani libere per manipolare il pezzo da controllare. Con l’intenso utilizzo il micrometro potrebbe stararsi  e tramite apposite chiavette fornite con lo strumento si può procedere alla ricalibrazione. Attraverso un calibro fisso o un blocchetto di riscontro è facilmente individuabile lo “zero” percui delicatamente si agisce con le chiavi fornite fino a far coincidere la reale misura del calibro fisso con la misura sull’asta graduata del micrometro. Una variante piu “moderna” del classico micrometro meccanico è il micrometro digitale su cui è montato un display a cristalli liquidi alimentato da comuni batterie a bottone con un a risoluzione solitamente pari a 0.001 millimetri. Una funzione importante di questo tipo di strumento è il collegamento ad un comune pc, per poter automatizzare e registrare in tempo reale le misure. 

Accedi o Registrati

Devi pubblicare articoli sul TURISMO o la CUCINA?

Scopri TurismoeCucina.it, il sito tematico per fare guest post o content marketing con una marcia in più!

Inviando questi dati autorizzi ProdottieServizi.net al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.