Article marketing di qualità, pubblica i tuoi articoli inediti per aumentare la popolarità del tuo sito.

Amministratore di condominio e preventivo: valutare l’offerta per evitare sorprese

Categoria: Studi legali Pubblicato 24 Gennaio 2017
Scritto da Alessio Longhi Visite: 876

Analizzare il preventivo dell’amministratore di condominio aiuta a capire se ci si trova di fronte ad un professionista o ad un imbroglione.

Se state valutando di rivolgervi ad un nuovo amministratore di condominio, non fermatevi al semplice biglietto da visita. Il vero biglietto da visita, infatti, è il preventivo.

Costi e spese di gestione possono dirci molto sulla qualità del servizio e sull’affidabilità della persona che ci offre le sue prestazioni, quindi è bene imparare a “decodificare” questo tipo di documento, in modo da capire se il candidato fa al caso nostro o se è meglio continuare a cercare.

Compenso e spese accessorie

Nella retribuzione dell’amministratore di condominio vanno prese in considerazione le spese accessorie, ossia di tutti quei costi relativi a telefonia, cancelleria e pratiche postali.

Se tale voce è inclusa nel compenso, allora potete procedere verificandone l’effettività (tradotto, assicuratevi che non siano gonfiate). Se, invece, il preventivo non le prende in considerazione, chiedete maggiori informazioni, anche se già questo dettaglio dovrebbe essere un campanello d’allarme.

Costo delle riunioni

Il preventivo può contenere anche la durata massima stabilita per le assemblee condominiali e l’eventuale sovrapprezzo per le ore aggiuntiva.

Disponendo di questi dati è possibile calcolare la tariffa richiesta dal candidato e la percentuale che egli trattiene per gli interventi straordinari, così da poter valutare meglio il preventivo.

Disponibilità e orari

L’ultimo parametro (ma non il meno importante) per la valutazione del preventivo è la reperibilità. In che orari è possibile trovare l’amministratore per un’emergenza? È disponibile un numero di telefono per poter ricevere assistenza in qualsiasi momento? Se il preventivo non specifica questi dettagli o se l’offerta non corrisponde alle aspettative, allora è il caso di rivedere la candidatura.

Avete già trovato il vostro amministratore di condominio?

Ora avete una piccola guida per valutare i prossimi candidati (ricordatevi che l’analisi va sempre fatta insieme agli altri condomini). Se non avete ancora trovato un candidato che vi sembri all’altezza, potete provare con uno degli specialisti di Gruppo Paluan.

 

Chi cerca un amministratore di condominio a Parma può rivolgersi alla società e richiedere un preventivo dettagliato, con la sicurezza di poter disporre di un centralino per le emergenze attivo 24/7 e di una rendicontazione delle spese dettagliata.

Accedi o Registrati

Devi pubblicare articoli sul TURISMO o la CUCINA?

Scopri TurismoeCucina.it, il sito tematico per fare guest post o content marketing con una marcia in più!

Inviando questi dati autorizzi ProdottieServizi.net al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.