Spedizioni a temperatura controllata: refrigeratori, la scelta migliore per i viaggi lunghi

Refrigeratori e frigoriferi sono un elemento decisivo nel garantire la qualità delle spedizioni a temperatura controllata.

Chi effettua spedizioni a temperatura controllata si sarà ritrovato, almeno una volta, a dover organizzare un trasporto estremamente lungo, con condizioni esterne variabili.

La perfetta conservazione del carico, in questi casi, è messa a repentaglio da numeri aspetti e rischi, che aumentano in maniera direttamente proporzionale alla lunghezza del viaggio, visto che mantenere le stesse condizioni per parecchio tempo non è semplice.

Tuttavia, esistono degli strumenti che possono risolvere questa questione: si tratta dei refrigeratori portatili. Questo tipo di attrezzatura può salvaguardare il trasporto di prodotti termosensibili in 2 modi:

Mantenendo la temperatura per tutta la durata del tragitto

Un punto critico delle spedizioni a temperatura controllata è quello di mantenere le stesse condizioni per certi periodi di tempo. Tali condizioni possono essere influenzate anche da fattori esterni, come il cambio di clima se si viaggia da una nazione all’altro, e, per questo motivo, i classici contenitori possono non essere sufficienti.

I refrigeratori, invece, consentono di mantenere la stessa temperatura per periodi estesi, spesso con la possibilità di venire alimentati anche durante il tragitto.

Proteggendo i prodotti

Dato il loro meccanismo, questa tipologia di contenitori è estremamente compatta e resistente. Ciò significa che, anche in caso di viaggi lunghi e di continui spostamenti del carico, il contenuto sarà ottimamente riparato dall’ambiente esterno, dai colpi e dalla luce (che spesso influisce sulla temperatura).

Come scegliere i refrigeratori per le spedizioni a temperatura controllata

In commercio esistono svariati modelli di contenitori refrigerati e trovare quello giusto può essere difficile. Il consiglio è di cominciare individuando un produttore di strumenti per le spedizioni a temperatura controllata che sia in grado di offrire prodotti certificati secondo le norme internazionali.

Una volta trovato, stabilite con esso le necessità del vostro trasporto: chiarite che tipo di prodotti spedite, in che quantità e quali esigenza di refrigerazione avete. Sulla base di questi 3 elementi sarà possibile individuare il modello più adatto ai vostri scopi.