Article marketing di qualità, pubblica i tuoi articoli inediti per aumentare la popolarità del tuo sito.

Cene aziendali: come evitare gaffes

Categoria: Ufficio Pubblicato 11 Giugno 2016
Scritto da Danilo De Luca Visite: 1354

Come novelli Fantozzi, vi accingete ad affrontare la prossima cena aziendale e temete di incappare in gaffes che possano compromettere la vostra immagine? Beh, in effetti gli eventi d’azienda celano anche minacce di questo tipo, in cui il formalismo può mettere in imbarazzo i meno avvezzi a serate di tal genere e dire o fare qualcosa che risulti fuori luogo non è un rischio da escludere. Le cene aziendali firmate, in location di prestigio e con commensali vestiti di tutto punto, possono generare ansia, l’ansia rende poco lucidi, mantenere la calma è fondamentale. Ecco come gestire al meglio una cena aziendale senza commettere errori.

Vestirsi in modo adatto

L’abbigliamento scelto per l’evento è il primo biglietto da visita. Se non sapete come vestirvi, chiedere consulto ai colleghi che sono in azienda da più tempo di voi, visionate il sito web del ristorante che ospiterà la cena e cercate di farvi un’idea del tutto. Per andare sul sicuro puntate sulla camicia e su una giacca in coordinato; per le donne, meglio adottare uno stile fine, evitando abiti troppo corti e scollati e trucco pesante. Alla fine, basta essere decorosie non eccedere in personalismi.

Non bere troppo

Non è raro che, nel corso delle cene aziendali, si diventi tutti un po’ alticci. Che tu sia un animale da beer pong o uno poco abituato alle bevute, cerca di non eccedere con l’alcol, anche per una questione d’immagine; certo, lì per lì potresti pensare che un po’ di ebbrezza possa aiutarti a scioglierti, ma potresti pensarla diversamente il giorno dopo. Perché rischiare?

Sii acuto nelle conversazioni

Altro momento da gestire al meglio è quello delle facezie durante la cena. Si chiacchiera, ci si confronta, si discute: soprattutto a inizio serata, potresti riscontrare alcune difficoltà nell’inserirti nelle conversazioni o potresti non avere molto da dire. Ad ogni modo, non forzare la mano, non parlare solo per paura di sembrare timido, arriverà il momento giusto per intervenire e per farlo nel modo giusto, dicendo cose intelligentie davvero pensate.

Rispetta il Galateo

Se non sei particolarmente ferrato sulle buone norme di Galateo cerca di osservare attentamente quello che fanno gli altri e imitali. Stai tranquillo, la gran parte dei commensali la pensa come te riguardo alle formalità da tavola, devi solo adeguarti al gioco senza dare nell’occhio. In fondo, si tratta solo di porre il tovagliolo sulle ginocchia e di non sbagliare bicchiere quando ti versano il vino.

Accedi o Registrati

Devi pubblicare articoli sul TURISMO o la CUCINA?

Scopri TurismoeCucina.it, il sito tematico per fare guest post o content marketing con una marcia in più!

Inviando questi dati autorizzi ProdottieServizi.net al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.