Article marketing di qualità, pubblica i tuoi articoli inediti per aumentare la popolarità del tuo sito.

Prodotti e Servizi, per fare article marketing di qualità!

Su ProdottieServizi.net puoi pubblicare i tuoi articoli gratuitamente, purché siano inediti e mai inferiori a 200 parole.
Perché è importante rispettare questa regola? Perchè fare article marketing su siti scadenti con contenuti brevi e/o duplicati, non ti porta alcun beneficio, ogni professionista SEO e Web Writer te lo può confermare. Su ProdottieServizi.net vengono pubblicati in prima pagina gli ultimi 20 articoli inseriti compatibili con le linee guida del nostro regolamento, questo significa che tutti gli articoli approvati saranno pubblicati per esteso in prima pagina, mentre:

Articoli già pubblicati su altri siti o inferiori a 200 parole NON verranno pubblicati.

Un marciapiede mobile per la tua attività commerciale

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Altro
Pubblicato 24 Aprile 2017
Visite: 28

Il tappeto mobile è un impianto elevatore che di solito è disponibile in una versione con un’inclinazione che va dai 6° ai 12° (anche di più, se le esigenze sono differenti): parlando di trasporto di persone, il marciapiede mobile è sicuramente lo strumento più utilizzato all’interno di edifici dove c’è bisogno di regolarne il traffico e di movimentarle in tempi rapidi

Le stazioni ferroviarie, gli aeroporti e i centri commerciali sono proprio rappresentativi per questo tipo di prodotto, perché sono luoghi in cui questi movimentare un grosso numero di persone diventa molto importante in modo da distribuire costantemente il flusso attraverso questi percorsi meccanizzati.

Il marciapiede mobile viene progettato e costruito con elevati standard qualitativi, ha un’estetica moderna, finiture di qualità e la maggior parte delle volte ha anche bassi costi di gestione.  Una ampia scelta è quella relativa agli accessori di questi dispositivi. 

Grazie a questo tipo di impianto  il trasferimento di persone sarà davvero semplice tanto quanto la gestione del traffico e degli spostamenti: la cosa più interessante da notare è che gli utenti con carrelli o che devono trasportare un peso e gli utenti che hanno difficoltà fisiche e si muovono in carrozzina riusciranno a spostarsi facilmente grazie a questi dispositivi. 

Le corsie mobili compatte vengono utilizzate negli edifici commerciali, mentre quelle con raccordo inferiore con il piano sono le più utilizzate in contesti in cui è necessario trasportare merce pesante in edifici commerciali nuovi.

 

I pastorizzatori per succhi di frutta creati da Prisma Tech

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Artigianato
Pubblicato 24 Aprile 2017
Visite: 24

L’invenzione del processo di pastorizzazione, avvenuta nel XIX secolo, si deve allo scienziato francese Louis Pasteur che scoprì una nuova metodologia di conservazione che consentiva di distruggere o rendere inattivi in modo selettivo i microorganismi potenzialmente dannosi presenti nei cibi e nelle bevande, impedendone il deperimento.


Logo Prisma TechIl processo consiste nel riscaldamento del prodotto a temperature elevate e controllate (in genere tra 60 e 85°C), per un tempo variabile da alcune decine di secondi a pochi secondi. Questi due parametri, temperatura e tempo, sono legati da un rapporto di proporzionalità inversa, ovvero all’aumentare della temperatura diminuisce il tempo necessario e viceversa.


Ad esempio il "famoso" trattamento UHT (acronimo di Ultra High Temperature) prevede il riscaldamento a 140° circa per appena uno o due secondi. Successivamente viene eseguito un rapido raffreddamento il cui scopo è evitare reazioni biologiche oppure enzimatiche indesiderate.


Moltissimi prodotti oggi presenti in commercio sono sottoposti al processo di pastorizzazione affinché si conservino più a lungo: il più noto è il latte, ma anche birra, vino, bibite e succhi di frutta ne possono beneficiare.


A proposito di quest’ultima bevanda, molto amata da grandi e piccini, le aziende che cercano un pastorizzatore industriale per succhi di frutta che risponda al meglio alle esigenze produttive potranno affidarne la realizzazione a Prisma Tech, azienda leader del settore che vanta al suo attivo un'ampia case history di impianti di successo per il comparto food&beverage.

 

3 tipi di articoli pubblicitari da portare alle fiere

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Altro
Pubblicato 24 Aprile 2017
Visite: 24

Gli articoli pubblicitari sono un must durante le fiere e dalla loro scelta dipende, in parte, il successo dell’evento.

Avere uno stand fieristico senza articoli pubblicitari è come andare ad una cena e non aprire mai bocca: probabilmente qualcuno si accorgerà della vostra presenza, ma difficilmente ci si ricorderà di voi. Ecco, non essere ricordati dopo una fiera è l’ultima cosa che volete, quindi, quando progettate il vostro allestimento, considerate con cura la scelta degli omaggi.

Perché tutta questa importanza agli articoli promozionali? Perché ogni gadget che mettete a disposizione ai passanti ha una triplice potenzialità:

· Attirano l’attenzione

· Comunicano le caratteristiche dell’azienda

· Aiutano a ricordare il marchio anche dopo l’evento

Sono 3 opportunità un po’ troppo importanti per essere trascurate, che ne dite? Se anche voi la pensate così, allora vi starete sicuramente chiedendo “Quali sono gli articoli migliori per le fiere?”. Eccovi quindi una buona risposta, anzi, eccone 3.

Articoli pubblicitari appariscenti

L’abbiamo detto anche prima: i vostri gadget devono attirare l’attenzione. Tutto lo stand in realtà deve attirare l’attenzione e i prodotti promozionali hanno il compito di contribuire a catturare l’occhio dei passanti.

Ciò non significa ricorrere a cose giganti o colorate: meglio qualcosa di creativo e diverso, come una maglietta con una frase accattivante o un gadget particolarmente innovativo.

Prodotti in linea con l’evento

Se state partecipando ad una fiera sul mondo dei viaggi outdoor e la vostra azienda si occupa di prodotti tecnologici, una chiavetta USB o dei prodotti di cartoleria potrebbero non essere il massimo per farvi notare.

Pensate piuttosto a qualcosa che combini gli interessi dei visitatori con le vostre competenze. Nel caso della fiera di outdoor, una buona idea potrebbero essere i powerbank, visto che si tratta di strumenti tecnologici molto utilizzati dagli escursionisti.

Prodotti che vengono usati spesso

Ovviamente, se volete che le persone si ricordino di voi anche dopo essersi fermate al vostro stand, dovete dare loro qualcosa che riporti alla mente il vostro logo anche molto tempo dopo la fine della fiera. Ecco perché dovreste puntare su articoli che i visitatori avranno modo di usare con frequenza.

Anche in questo caso, assicuratevi che i gadget che distribuite siano in linea con il vostro pubblico e il vostro settore. Un esempio? I powerbank (si ancora loro) sono oggetti che vengono usati tutti i giorni e in ambiti diversi, fatto che li rende perfetti come promemoria quotidiano per i vostri potenziali clienti.

Dove acquistare gli articoli pubblicitari?

Ora sapete COME scegliere i vostri gadget, ma è molto probabile che abbiate bisogno anche di sapere DOVE prenderli. La risposta sembra ovvia: “Dal fornitore più vicino”, direte voi. Sbagliato. Anche la scelta del posto dal quale acquistare è importante, visto che:

· Deve garantire un catalogo abbastanza ricco da permettervi di trovare almeno uno dei tipi di articoli che abbiamo citato.

· Deve offrire un servizio di personalizzazione di qualità: se i gadget sono buoni, ma il vostro logo è stampato male o scompare in fretta, ogni sforzo è vano.

Quindi, a chi è meglio rivolgersi? Ser.Com Srl è il distributore di articoli pubblicitari che può fare al caso vostro: l’azienda propone un assortimento di prodotti che copre ogni ambito, dai gadget tecnologici al materiale per la gastronomia, passando per l’abbigliamento e gli accessori sportivi. Quindi avete solo l’imbarazzo della scelta.

E per quanto riguarda la personalizzazione, Ser.Com dispone di sistemi per stampa e il ricamo che comprendono:

- Stampa transfer

- Stampa digitale

- Serigrafia

- Tampografia

- Incisione

- Stampa UV

In pratica, qualsiasi sia la superficie sulla quale volete stampare, Ser.Com ha una soluzione.

 

valvole a saracinesca

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Industria
Pubblicato 24 Aprile 2017
Visite: 26

Attraverso vari contributi di ordine teoretico, che vanno dalla visione artaudiana del teatro alle riflessioni deleuziane e derrideane circa la natura della differenza, si impone la necessità di approfondire una diversa modalità di pensare il "luogo estetico". Ciò che si intende è che oltre ad essere mutato un certo modo di produrre l'opera (d'arte) è, e deve mutare, anche il modo attraverso il quale di quest'opera si fa esperienza. Questo scarto, questo movimento che necessita di essere compiuto, si deve produrre nella direzione di una teorizzazione cha ha per oggetto un campo, un “campo di energia". Ecco cosa è il cinema, ecco cosa è l'opera. Nient'altro che una scena, un campo, investita da delle onde, energetiche. E' la crudeltà che si consuma sulla scena di Artaud, ma è anche il corpo senza organi, corpo che si rifiuta di essere organismo, puro corpo/flusso , all'interno del quale vengono ad iscriversi le forze, che lo scuotono, che lo animano. Proprio come la scena viene ad essere investita da flussi che la sconvolgono e la deturpano, in nome di una necessità, e della sua crudeltà. Nessun spazio nel quale la parola possa venire a codificare un senso, poiché anch'essa, anche la parola , è presa in questo campo magnetico dove tutto è carne e nervi. Da questo universo non sfugge niente, esso piuttosto si configura come un buco nero che tutto ingloba. Ogni narrazione è spazzata via. Nel senso che qualsiasi cosa accada non è lì in veste di diegesi, non è li come spettacolo aneddotico, tutto è preso nel vortice, soggetto a forze misteriose che ne piegano e ne deformano la sostanza. Come in Bacon, che rigetta i suoi stessi quadri quando ci vede un eccesso di contenuto narrativo: ciò che conta è mostrare le forze nel momento del loro agire, fare la figura nel momento in cui essa si disfa. Il senso di tutto ciò sta nell'abbandono di un modo di concepire l'opera come rappresentazione di qualcosa che le è estraneo: il che equivale a dire che l'abbandono è compiuto anche e soprattutto nei confronti di un'estetica che guardava all'opera d'arte come ad uno strumento in grado di fare esperienza del mondo. E' tutto questo ad essere mutato: non si tratta più di fare esperienza del mondo attraverso la rappresentazione (riproduzione) che un'opera ne fa, si tratta invece di entrare in rapporto con un oggetto che è soggetto, con il quale ci si mette in gioco, che non ragguaglia circa qualche aspetto del mondo, ma che piuttosto, lo altera. Il dispositivo attraverso il quale questo cambiamento di prospettiva si realizza è quello che vede sorgere un nuovo modello di architettura dell'opera, che non si da più come uno spazio aperto liberamente riconducibile al mondo esperito, ma piuttosto come un campo, una struttura che si modifica e contorce, che, libera da condizionamenti di ordine rappresentativo, si può imporre non già come oggetto al quale fare riferimento in modo da trarre un'esperienza di tipo finito, ma bensì come soggetto con il quale è necessario e obbligatorio fare i conti. valvola a saracinesca

 

Le banche del Lussemburgo

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Finanza
Pubblicato 24 Aprile 2017
Visite: 27

Aprire un conto estero, al giorno d'oggi, non è di certo un tipo di operazione che richiede sacrifici di ogni genere e soprattutto che comporta il dover effettuare una ricerca che risulta essere lunga ed estenuante.
Al contrario, invece, si tratta di una procedura che potrà essere svolta in maniera attenta e precisa ed ovviamente senza alcuna tipologia di complicazione.
Sfruttare le banche del Lussemburgo rappresenta un tipo di scelta che potrebbe essere presa in considerazione nel momento in cui si vuole raggiungere un obiettivo semplice: evitare tutte quelle continue tassazioni che, effettivamente, vanno ad incidere in maniera negativa sul proprio profitto, dettaglio che non si deve sottovalutare.
Per questi motivi, in alcune occasioni, queste banche vengono adoperate in maniera continuativa da parte delle persone che vogliono effettivamente ottenere dei vantaggi che non devono essere per nessun motivo sottovalutati.


Una banca amica

Quando si parla di banche amiche di deve fare riferimento ovviamente ad un tipo di istituto di credito che riesce a rispondere a tutte le differenti esigenze del risparmiatore, investitore o di chi vuole effettivamente riuscire ad evitare di doversi vedere i frutti dei propri sacrifici tassati.
Questo genere di istituti di credito risulta essere un particolare tipo di struttura che riesce a garantire un risultato veramente unico sotto ogni punto di vista, cosa che non si deve per nessun motivo ignorare completamente.
Si deve cercare di mettere in risalto come, le banche del Lussemburgo, offrono anche diversi prodotti vantaggiosi in costante aggiornamento che riescono a garantire un livello di soddisfazione veramente unico.
Di conseguenza, sfruttare al massimo questo genere di banche permette di avere una somma di denaro vincolata al sicuro, cosa che non si deve per nessun motivo sottovalutare.


Banche e crisi economica

La banca del Lussemburgo ovviamente non è immune alle diverse fasi di crisi che, periodicamente, si fa sentire in questo genere di strutture.
Si deve ovviamente cercare di capire quale risulta essere il miglior tipo di momento per poter riuscire ad ottenere dei vantaggi sfruttando appunto questo genere di strutture stesse.
Grazie alle diverse notizie sarà quindi possibile poter riuscire ad ottenere il miglior tipo di vantaggio, cosa che non si deve scordare.
Le diverse banche del Lussemburgo risultano essere delle vere e proprie risorse che devono essere sfruttate con attenzione e che garantiscono la concreta possibilità di poter avere una somma di denaro vincolata con attenzione e senza che possano esserci delle problematiche che, effettivamente, vanno ovviamente a danneggiare il proprio patrimonio in maniera netta e visibile fin da subito.

 

Ristorante e stabilimento balneare | Oasi Fregene

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Ristorazione
Pubblicato 16 Aprile 2017
Visite: 43

Programmi per Pasqua e Pasquetta a Fregene?

Se non hai ancora idea di come organizzarti ma hai voglia di mangiare fuori in compagnia dei tuoi cari devi sapere che l’Oasi di Fregene ha già tutto pronto per accoglierti.

Infatti in attesa della grande apertura estiva a giugno di quest’anno, lo stabilimento di Fregene ha intanto organizzato due giornate con buon cibo, musica giochi e intrattenimento presso il proprio ristorante, tutto nuovo e accogliente al massimo!

Lo spazio che ha a disposizione il Ristorante Oasi di Fregene è strutturato per accogliere fino a 200 coperti! Sensazionale! Senza contare che gli chef del laboratorio gastronomico sono professionisti specializzanti in grandi eventi e nella cucina di piatti a base di pesce, saranno quindi sicuramente all’altezza delle aspettative del grande pubblico che attende con entusiasmo l’apertura.

In questa occasione inoltre il pubblico avrà modo di scoprire tutte le innovazioni dello stabilimento.

La spiaggia infatti è stata notevolmente ampliata e implementata, attrezzata con 300 ombrelloni e 600 lettini pronti ad ospitare tutti gli amanti del caldo e della tintarella. Ma non è finita qui! Infatti l’Oasi di Fregene è attrezzata con campi da beach volley per intrattenere i più giovani che popolano il litorale romano in estate. La presenza di una fascia d’età soprattutto giovanile ha fatto sì che l’Oasi incentrasse il proprio progetto di crescita sull’animazione e l’intrattenimento. 

L’ora dell’aperitivo trasforma questa spiaggia nell’Ibiza Capitolina. Il chiosco sulla spiaggia è sempre pronto per preparare cocktail e servire bibite e stuzzichini di ogni genere. 

Naturalmente la spiaggia è aperta a tutti ed è stata attrezzata per accogliere le esigenze di ogni target di clientela. Infatti c’è un’area dell’Oasi dove la spiaggia è stata arricchita con un’area giochi completa di altalene scivoli e altri elementi per rendere più divertente il soggiorno al mare di piccoli.

Accanto allo stabilimento sono state messe totalmente a nuovo e in sicurezza le piscine, una olimpionica per gli adulti e un'altra di dimensioni ridotte proprio per i più piccoli. 

Grazie ai suoi spazi e alla sua versatilità, l’Oasi di Fregene è la location ideale per festeggiare il proprio evento privato, che sia un compleanno, una festa di laurea, un evento aziendale oppure un party per qualsiasi tipo di circostanza. Il tutto sempre orchestrato e monitorato al meglio dallo staff dell’Oasi che da anni opera nel campo della ristorazione e dell’intrattenimento ed è in grado di gestire al meglio questo tipo di eventi.

Segui l’Oasi di Fregene sui canali Social e sul sito web. Qui infatti periodicamente saranno inseriti gli aggiornamenti relativi a feste organizzate per le festività oppure le news relative alla riapertura estiva con la nuova gestione!!

Tutti pronti ad abbronzarvi?!?!

 

Le Riunioni Virtuali

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Artigianato
Pubblicato 16 Aprile 2017
Visite: 37

Un limpido esempio di come la tecnologia possa modificare la vita d’ufficio è palesemente la riunione virtuale. Le riunioni virtuali negli ultimi 10 anni hanno cambiato radicalmente le abitudini di giovani professionisti impegnati in riunione di business nelle grande multinazionali. Una volta, una qualsiasi tipo di riunione con professionisti esterni all’azienda, prevedeva una dispersione di tempi e costi notevole. Qualsiasi professionista doveva mettersi a viaggiare in aereo o in treno, e forse, peggio ancora, in mezzo al traffico. Per questo e per molti altri motivi e riunioni in mobilità si stano affermando come strumenti innovativi di condivisione delle informazioni. E’ importante disporre di strumenti che consentano di essere sempre connettibili, con semplicità ed immediatezza. La tecnologia non deve mai rappresentare un ostacolo, così come il suo aggiornamento. Importante anche disporre di un helpdesk immediato ed efficiente. La potenza di connessione è di notevole importanza, pena una trasmissione inefficace e frustrante. Verificate sempre la larghezza di banda disponibile, e configurate il sistema in modo idoneo, tenendo conto di firewall dei bridge e di tutti i dispositivi di connessione.

Le Riunioni Virtuali: come e perchè

Ormai le riunioni virtuali sono diffuse tra professionisti e non. Le riunioni virtuali assumono sostanza e nome differenti nei vari ambienti e in base alle varie funzioni a cui sono destinate. Nelle agenzie di comunicazione, quasi per tutto si utilizzano strumenti come Skype, con “call” dirette al cliente con cui si può parlare di discutere e confrontarsi su tutte le esigenze e gli obiettivi. Negli ambienti universitari si usano molto gli hangout, strumenti offerti da Google che permettono agli studenti di poter collaborare e unire le proprie forze in vista di un esame. Molti studenti fuorisede infatti decidono di utilizzare strumento come Google Drive per portare avanti gli studi in condivisione e gli hangout per rimanere aggiornati. Anche i webinar ormai sono strumenti comuni e diffusi, adoperati da parecchi professionisti e professori per diffondere le proprio comunicazioni informative e per fare attività didattiche attraverso la rete.

RIUNIONE VIRTUALE: le 5 regole

• Silenzio-il rumore di fondo dà fastidio • Impegno- Evitate le distrazioni, più facili in ambiente virtuale • Il tono di voce-Deve essere moderato • Chiarezza-Siate chiari e coerenti • Proattività- date però modo di parlare a chi non condivide Questo articolo è stato offerto da La Reprografica srl, azienda leader nel settore dell Office Automation, e nello specifico nel noleggio fotocopiatrici Milano, Gallarate e Varese.

 

Preparare il giardino di primavera

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Casa
Pubblicato 16 Aprile 2017
Visite: 44


Primavera simboleggia nuovo inizio. Un giardino ricco di fiori di primavera  riempie l'aria, attrae gli uccelli e le farfalle. Se si vuole godere del vostro bellissimo giardino a maggio, si dovrebbe iniziare il giardinaggio a marzo. Questo è un buon momento per pensare alla progettazione del giardino e creare magari anche un angolo di magnifico riposo

In primo luogo, iniziare con la creazione di un bellissimo sentiero in giardino e non dimenticare le aiuole di fiori aromatici. Tagliare il prato e arricchirlo con terriccio concimato. Preparare la piscina se c'è per le giornate estive e costruire un pergolato o una casetta da giardino. Una volta che arrivano aprile e maggio è possibile piantare le vostre piante preferite in giardino e creare comfort e relax nel vostro giardino di primavera

Per gli ammiratori di un orto, questo è il momento giusto per scegliere diversi tipi di verdure. Alcune buone idee per i fiori per il vostro giardino di primavera sono giacinti, narcisi e tulipani che sono belli e colorati. Le aiuole disposte in uno stile rustico conferiscono al giardino un aspetto naturale. I fiori piantati in primavera ed estate nello stesso prato fanno si che il vostro giardino sia bello nelle due stagioni calde.

Che cosa sarebbe primavera senza il canto degli uccelli? Attirare gli uccelli per il vostro giardino di primavera con una bella casetta per uccelli, una mangiatoia per uccelli o cassette nido fai da te è l'ideale. Le mangiatoie per uccelli aiutano gli uccelli durante i mesi freddi, sono da non rimuovere e spesso si mettono granaglie. I nidi invece agevolano gli uccellini nella preparazione del nido per accogliere i piccoli in primavera ma devono essere abbastanza in alto e in un posto tranquillo.

 

Il telo per il mare di ottima spugna

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Abbigliamento
Pubblicato 16 Aprile 2017
Visite: 37


I teli da mare sono il trend topic dell'estate: colorati, vivaci, riflettono il nostro stile e il nostro modo di vivere le vacanze. Possono recare disegni spiritosi e stampe audaci, scritte con dediche e tanti altri temi che rendono l'estate più frizzante. Viaggiare col proprio telo da mare significa vivere in libertà la propria personalità, esprimendola con colori e forme e abbinandola con i nostri outfit per la spiaggia in modo giocoso e divertente. Ecco cosa rende così speciali i teli mare, e quanto è importante la qualità per la produzione telo per il mare personalizzato!

Come dirlo? Con un telo!

Messaggi, auguri e dediche possono essere stampati su un telo mare personalizzato, per rendere indimenticabili i momenti più magici dell'estate e poterli rivivere ogni volta che ci viene voglia di vacanza! Fotografie, dediche personali, nomi, poesie, stampe e disegni possono essere impressi sul nostro telo mare preferito, a patto che questo sia all'altezza: infatti non  tutti i teli mare rispondono ai criteri di qualità che un buon telo deve avere per la produzione telo per il mare personalizzato. Un buon telo mare infatti dev'essere realizzato in una spugna dall'ottima qualità, ovvero che abbia una capacità d'assorbenza superiore, risulti morbida sul viso e sulle parti delicate del corpo e trattenga bene l'umindità e la salsedine senza mai rovinarsi o scolorire. Una caratteristica fondamentale di un buon telo mare in spugna è quella di resistere anche a molti lavaggi senza deteriorarsi. Se il telo è fatto di buona spugna, allora è possibile ralizzare simpaticissime dediche personalizzate e portarle in spiaggia sempre con noi!

Come ottenere un telo personalizzato?

Ci sono tantissime occasioni nelle quali sfoggiare un telo mare originale aiuta a rompere il ghiaccio: accanto al nostro vicino d'ombrellone, per esempio, possiamo scherzare o improvvisare battute, oppure possiamo usare come pretesto il nostro telo per imbastire una conversazione sulla moda e sul trend dei colori più attuali mentre siamo con le amiche a bordo piscina. Allo stesso modo sono tante le occasioni nelle quali un tempo mare speciale può essere davvero un bel regalo: un compleanno che cade nei mesi estivi, una nascita, una laurea, qualsiasi evento va bene per la produzione telo per il mare personalizzato. Il telo mare, portato in vacanza anche in mete lontane, sarà un ottimo modo per farsi ricordare dalle persone care per le quali lo abbiamo ideato, che ci porteranno sempre in vacanza con loro, ricordando le nostre dediche, le nostre foto e il design colorato di un bellissimo telo.

 

Costa Rica è un paradiso fiscale

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Finanza
Pubblicato 11 Aprile 2017
Visite: 52

Cosa è un paradiso fiscale

Si sente parlare molto spesso di paradisi fiscali, ma molte persone non conoscono il significato di questa terminologia.
Un paradiso fiscale è semplicemente una nazione che ha un regime fiscale molto agevolato che prevede il pagamento di poche tasse se non addirittura di nessun tipo di tassa.
I paradisi fiscali più conosciuti sono la Svizzera, Vanuatu, Panama, il Belize e tanti altri con una lista sempre in continuo aggiornamento.
Dal 2013 le cose sono un po' cambiate, infatti anche la Svizzera ha firmato l'accordo sulla limitazione del segreto bancario voluto dall'Osce. La firma è stata voluta anche dai rappresentanti del Costa Rica. Quindi se ci chiedessimo se Costa Rica è paradiso fiscale, dovremmo rispondere di no.
Infatti questa nazione da un punto di vista tecnico rientra nella cosiddetta white list, la lista bianca di quelle nazioni che hanno deciso di regolamentare la loro disciplina relativamente al segreto bancario e al traffico di denaro.

Costa Rica paradiso fiscale

Se Costa Rica paradiso fiscale non è possibile definirlo, sicuramente si tratta di una nazione molto evoluta dove non c'è la tassazione italiana che giunge a mangiare i due terzi del nostro profitto.
Un tempo la Costa Rica era per eccellenza uno dei paesi offshore dove si potevano trasferire i propri denari e non pagare tasse, ma le cose sono cambiate molto recentemente.
In primo luogo, come abbiamo citato in precedenza, nel primo paragrafo di questo articolo, l'adesione al trattato sulla trasparenza bancaria del 2013 ha portato questa nazione alla white list.
In secondo luogo è stata introdotta una tassa societaria per i furboni che cercano di eludere lo stato italiano e la sua tassazione esosa.
In terzo luogo per quanto riguarda la tassazione diretta sulla persona sono state introdotte delle forme di scaglionamento simile all'Italia, ma con percentuali che in confronto sono davvero basse.

La conclusione su Costa Rica

Quindi alla domanda se è Costa Rica paradiso fiscale dobbiamo rispondere con un preciso e secco no.
Uno stato invece come Panama dove vige ancora un segreto bancario molto forte è davvero un paese off shore, dove società e imprenditori, ma anche risparmiatori trasferiscono i loro capitali, dove creano delle società anonime per non avere la responsabilità legale.
Per trovare il modo di sbarcare in questi paradisi fiscali, occorre rivolgersi a dei professionisti, degli intermediari che fanno da tramite fra il cliente e la banca.
Altri paesi che realmente sono ancora dei paradisi fiscali sono Vanuatu, il Belize, Saint Salvador e Lussemburgo e Montenegro.
Questi paesi hanno ancora un segreto bancario che si erge minaccioso contro il regime di trasparenza che è stato richiesto dal documento Osce.

 

Bambola in spugna

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Casa
Pubblicato 11 Aprile 2017
Visite: 45


La spugna è un tessuto davvero resistente e versatile utilizzato da tempo per la biancheria da bagno e da casa.
Si realizzano asciugamani, accappatoi, strofinacci, teli mare e anche capi di abbigliamento per bambini e accessori.
Con gli asciugamani  si possono anche realizzare delle bambole di spugna, per un lavoretto fai da te molto carino e originale.
Servono due asciugamani di  45cm e uno di 90 cm, magari di colore diverso, un nastro bianco di 5mm di larghezza e 15 mm di lunghezza - 1 tovaglietta - una corda sottile - Forbici - 1 sfera diametro 8cm in polistirene  - dei perni


Rotolare strettamente entrambi gli asciugamani più piccoli nella direzione della larghezza, per collegare tra loro le estremità, con uno spago sottile, e quindi collegare i due asciugamani nei  due terzi della lunghezza.
Porre la sfera di polistirene di diametro di 8 centimetri  nel centro dell'asciugamano, e impegnare la sua base. Mettere la palla in cima a una terza parte, passare la spugna su entrambi i lati delle braccia e fare la cravatta appena sotto, per formare la vita. Infilare un asciugamano sulla testa, girarlo, legarlo e contenere due piccoli perni, per pungere la palla di polistirene. Guarnire con il nastro  le braccia, le gambe, fare un nodo intorno alla vita, e si può mettere una piccola fantasia sul berretto della bambola.

Avrete una bellissima bambolina in spugna per accogliere i vostri ospiti nel modo più simpatico e originale possibile!

 

Dispenser di carta asciugamani: pratici, igienici e sicuri

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Allestimenti
Pubblicato 11 Aprile 2017
Visite: 52

Dispenser asciugamani di carta B24 StoreNelle toilette di locali ed edifici aperti pubblici sono sempre più diffusi gli asciugatori a getto d’aria, che spesso rimpiazzano del tutto i tradizionali distributori di asciugamani in carta usa e getta.


Tuttavia, secondo una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica americana Mayo Clinic Proceedings, i dispositivi elettrici non sarebbero esattamente il massimo dell’igiene. Un team di ricercatori della Queensland University of Technology, coordinato dal dottor Cunrui Huang, ha scoperto infatti che gli asciugatori a getto d’aria possono disperdere nell’aria i microbi presenti sulle mani.


In più è stato evidenziato che gli innovativi modelli cosiddetti “jet”, pur assicurando una rapida asciugatura, sono parecchio rumorosi e possono causare, in casi estremi, danni all’udito.


La soluzione più sicura e igienica sarebbe quindi continuare a usare i classici dispenser per asciugamani di carta all’interno delle toilette. Della commercializzazione online di questi accessori bagno si occupa B24 Store, affermato e-shop professionale che dispone di centinaia di prodotti nel suo catalogo online fra dispenser, accessori, consumabili e detergenti.


Periodicamente B24 Store propone alla sua clientela offerte speciali e promozioni: per rimanere aggiornati basterà lasciare il proprio indirizzo e-mail e iscriversi alla newsletter. Così facendo si otterrà inoltre un buono sconto del 5% subito spendibile! Visita subito il sito B24store.it per saperne di più.

 

 

Accedi o Registrati

Devi pubblicare articoli sul TURISMO o la CUCINA?

Scopri TurismoeCucina.it, il sito tematico per fare guest post o content marketing con una marcia in più!

Inviando questi dati autorizzi ProdottieServizi.net al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.

Web Agency Roberto Paganelli

Stai cercando una web agency per la realizzazione del tuo sito web? Vuoi finalmente avere anche tu un sito che produca reddito? L’Agenzia Paganelli è specializzata nella progettazione e

realizzazione di siti web

graficamente ben curati e soprattutto posizionati nella prima pagina di Google. Se il tuo sito è visibile per le keyword di tuo interesse, gli utenti ti contatteranno per richiedere informazioni e preventivi. Solo se la tua proposta sarà convincente, quei semplici visitatori si trasformeranno in clienti, incrementando così il tuo business d’impresa. La nostra ricetta per un sito di successo è un mix perfetto tra:

  1. grafica in linea con i nuovi standard e perfettamente funzionante utilizzando qualsiasi dispositivo (PC Windows, MAC, tablet e smartphone) e con qualsiasi browser
  2. linguaggio di programmazione “pulito” rispettando le linee guida indicate da Google
  3. sito facilmente navigabile ed usabile
  4. testi ottimizzati e redatti da esperto copywriter SEO, con la garanzia di assoluta originalità
  5. strategie di web marketing mirate al raggiungimento degli obiettivi del cliente

Per qualsiasi informazione contatta la web agency di Roberto Paganelli con sede a Roma e disponibile nel seguire progetti web in tutta Italia.

www.RobertoPaganelli.it

Vacanze al mare per l'estate 2017?

Se stai cercando una meta per le tue vacanze al mare, a Senigallia troverai quello che fa per te! La famosa festa del Summer jamboree anni 50, affascinanti gite in un entroterra ricco di tipicità con castelli, rievocazioni storiche e cucina tipica, una spiaggia di velluto sono solo alcune delle cose che ti faranno vivere momenti indimenticabili con chi ami. Se a tutto questo vuoi unire l'ultimo ingrediente perfetto per trasformare una vacanza indimenticabile in una vacanza da sogno, scegli uno dei migliori hotel a Senigallia: Il Metropol che ti offre 4 stelle di relax in piscine e vasca idromassaggio, parcheggio interno, bici e spiaggia attrezzata oltre all'animazione per grandi e piccoli. Ultima ma non ultima la strepitosa cucina che raccoglie ogni anno i complimenti di tutti gli ospiti che l'hanno provata, recensioni che potrai leggere su Tripadvisor cercando "Hotel Metropol di Senigallia".

Devi Traslocare a Roma?

Traslocare non è semplice ma scegliendo la giusta soluzione può veramente diventare un gioco da ragazzi! Se vuoi traslocare a tempo record puoi rivolgerti ai professionisti del traslocho leader nel mercato, in questa pagina con prezzi traslochi Roma, puoi trovare alcuni consigli utili: dal trasloco fai da te, ai consigli per chi deve traslocare con animali, al trasloco servito a 360°.