Article marketing di qualità, pubblica i tuoi articoli inediti per aumentare la popolarità del tuo sito.

Prodotti e Servizi, per fare article marketing di qualità!

Su ProdottieServizi.net puoi pubblicare i tuoi articoli gratuitamente, purché siano inediti e mai inferiori a 200 parole.
Perché è importante rispettare questa regola? Perchè fare article marketing su siti scadenti con contenuti brevi e/o duplicati, non ti porta alcun beneficio, ogni professionista SEO e Web Writer te lo può confermare. Su ProdottieServizi.net vengono pubblicati in prima pagina gli ultimi 20 articoli inseriti compatibili con le linee guida del nostro regolamento, questo significa che tutti gli articoli approvati saranno pubblicati per esteso in prima pagina, mentre:

Articoli già pubblicati su altri siti o inferiori a 200 parole NON verranno pubblicati.

Il Gestionale per Hotel e non solo: Richiedi la Demo Gratuita

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Artigianato
Pubblicato 29 Settembre 2016
Visite: 7

Molto spesso gli albergatori o i gestori di strutture ricettive vanno in panico, perché sono sopraffatti dalle prenotazioni e corrono il rischio di fare il cosiddetto overbooking.

O ancora, bisogna comunicare per legge all’Istat e in Questura il numero di ospiti e la durata del loro soggiorno. Procedure spesso lunghe e complesse.

Come bisogna ovviare ai problemi nella gestione dei clienti?

La soluzione più efficace è quella di scegliere un gestionale, software o web app, che faccia al caso di piccoli, medi o grandi strutture ricettive.

Non è sicuramente vantaggioso, avere un foglio Excel per le camere, uno per i clienti, un altro per la gestione della documentazione.

Sarebbe opportuno avere tutte queste informazioni in unico pannello di controllo. Ciò e molto altro viene svolto da Virgil, il gestionale online che permette da qualsiasi dispositivo di avere una panoramica completa del proprio hotel, b&b, residence o casa vacanze.

Cosa fa Virgil?

Virgil permette la gestione di email, quando il cliente invia una richiesta di preventivo. Preventivo che viene gestito in maniera semplice, veloce e affidabile in base alla disponibilità di camere e/o appartamenti.

Se il cliente accetta il preventivo, automaticamente questo, si trasformerà in prenotazione, così si eviterà l’overbooking.

Una volta che il cliente invia le credenziali per effettuare il pagamento, Virgil compila la fattura e il voucher di viaggio.

Per richiedere una demo e conoscere tutte le funzionalità di consigliamo di visitare il sito www.myvirgil.it

Add a comment
 

Come conoscere il tuo saldo punti patente: consigli utili

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Trasporti
Pubblicato 28 Settembre 2016
Visite: 7

Hai mai avuto modo di consultare quanti punti ho sulla patente? Se la risposta è no vogliamo darti un consiglio semplice e pratico per iniziare a farlo direttamente da casa. Sfruttando la tua connessione internet potrai collegarti al sito web promosso dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: crea il tuo profilo personale in pochi minuti e scopri tutte le curiosità, le scadenze e i dati legati al tuo profilo da automobilista. Il sito nasce per poter informare i cittadini e gli automobilisti, ma anche per poter responsabilizzare chiunque si metta regolarmente alla guida. Oltre a fornire il quadro completo di punti, potrai anche conoscere la scadenza della patente, delle revisioni ed eventuali perdite punti causate dalle tue violazioni del codice della strada.

Grazie al tuo login potrai entrare in un’agenda virtuale che ti notifica ogni eventuale evento importante, scadenza o ricorrenze per essere sempre in regola quando ci si mette alla guida. Conoscerai così le informazioni sull’immatricolazione della tua macchina, le pratiche del proprietario, l’assicurazione e le revisioni auto. Troverai anche una pagina dedicata al nuovo codice della strada, con un documento da salvare e consultare in qualsiasi momento per essere sempre aggiornato sulle nuove norme che regolano la sicurezza stradale.

Add a comment
 

I fiori più adatti: dal corteggiamento ai giorni che seguono

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Intermediazione
Pubblicato 27 Settembre 2016
Visite: 8

Regalare fiori non è un gesto come un altro ma è ricco di intensità, esprime significati e valori, si configura come un impegno o una presa di consapevolezza. Così, ogni fase di una storia d’amore si configura in modo diverso e diversi sono i fiori adatti a scandirle.

Corteggiamento

Il corteggiamento si basa su suggestioni, segnali e capacità di sorprenderla. Sono diversi i fiori adatti, a seconda che vogliate utilizzare un approccio romantico o misterioso, passionale o ironico. Le rose bianche o rosa sono adatte per un approccio romantico, puntando sulla classe, l’eleganza e per suggerirle l’idea di un sentimento vero ma ancora acerbo, pronto ad accendersi di passione. Dalia, orchidea e giglio bianco si rifanno a una visione più dantesca, in cui lei è la musa dei vostri sogni più dolci. Se invece puntate su un approccio accattivante, la rosa blu e l’iris sono i fiori del mistero, per conquistarla lentamente e sedurla con un atteggiamento ammaliante e cerebrale.

I primi giorni insieme

I primi giorni insieme sono quelli in cui chiunque è più disposto ad abbandonarsi alle romanticherie. Il girasole è il fiore che esprime al meglio la devozione verso di lei, per farla sentire importante fin da subito. Il geranio è il fiore della gentilezza, la gardenia quello della sincerità, per cominciare da subito con il piede giusto; l’orchidea per farla sentire al centro del tuo mondo.

Le ricorrenze

I fiori per compleanno o anniversario vanno scelti con una cura e un’attenzione particolari. La rosa rossa è un must intramontabile, perfetto per le coppie più affiatate e solide. Tulipani e papaveri rossi sono un’ottima soluzione, intensi nel colore ed eleganti della livrea; la viola blu e il garofano bianco sono una promessa di impegno e fedeltà, da rinnovare nei momenti più importanti così come nella quotidianità. La primula è consigliata per omaggiare la sua bellezza, così come la camelia, austera ed elegante come pochi fiori sanno essere.

Add a comment
 

Per le tue chiusure tecniche scegli la manutenzione Farma

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Meccanica
Pubblicato 27 Settembre 2016
Visite: 5

Portoni sezionali, rampe di carico e uscite di sicurezza sono tra le chiusure di tipo “tecnico” più diffuse nei contesti produttivi. Questi sistemi ad azionamento manuale, elettrico oppure oleodinamico sono caratterizzati, soprattutto quando si parla di grandi impianti, da un notevole livello di complessità tecnica che richiede interventi di manutenzione da parte di personale specializzato.

Baie di carico con camion
Per essere a norma di legge, queste chiusure tecniche devono infatti essere sottoposte a regolari controlli cadenzati nel tempo; tali verifiche non hanno solo l’obiettivo di accertare la funzionalità e la sicurezza dell’impianto ma sono fondamentali anche per prevenire futuri guasti o malfunzionamenti (eventualità tutt’altro che remota quando l’utilizzo che se ne fa è intensivo).


Farma è il punto di riferimento per la manutenzione su sistemi di chiusura tecnici di ogni tipo, compresi quelli a marchio Hormann di cui l’azienda è centro autorizzato per il territorio di Parma. In tutta Italia Farma si occupa di controlli tecnici di grande accuratezza che, mediante un software dedicato, consentono sia al personale addetto alle verifiche che ai committenti di monitorare in tempo reale lo stato in cui si trova ciascun impianto aziendale.


Per maggiori informazioni si può consultare il sito web farmachiusuretecniche.it, mentre per ricevere un preventivo sulla manutenzione delle chiusure tecniche si può utilizzare il pratico form da compilare online. Per un contatto telefonico diretto si ricorda infine il numero 0521 994224 (r.a.).

Add a comment
 

Litotomia, i posizionatori per la sala operatoria più indicati

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Medicina e Salute
Pubblicato 27 Settembre 2016
Visite: 8

In base alla procedura chirurgica a cui devono essere sottoposti, i pazienti vengono collocati in modo preciso sul lettino operatorio: non solo proni o supini, ma con tutta una serie di variabili in termini di inclinazione del corpo, posizionamento degli arti e via dicendo.


Posizione litotomicaPer gli interventi a carico della parte inferiore dell’addome e delle pelvi, ad esempio, si utilizza comunemente la cosiddetta “posizione litotomica” in base a cui il paziente viene fatto sdraiare sul lettino in posizione supina con le pelvi in corrispondenza del bordo. I piedi possono essere appoggiati a livello dei fianchi oppure in posizione rialzata mediante apposite staffe e tale tecnica viene spesso utilizzata anche in sala parto.


Il nome di questa posizione – unione delle due parole greche lithos (pietra) e tomos (taglio), ne rispecchia l’antica tradizione di utilizzo: in un lontano passato infatti era in questo modo che il corpo del paziente veniva disposto dai chirurghi per l’asportazione di calcoli.


Per minimizzare i disagi fisici durante l’intervento e permettere ai medici di svolgere al meglio il proprio lavoro occorre utilizzare una serie di posizionatori per sala operatoria. Realizzati in un’ampia gamma di forme e spessori, questi oggetti aiutano a mantenere ben saldo il corpo durante l’intera procedura; i migliori sono quelli indeformabili, privi di lattice e sanificabili al 100% in ogni loro parte.

Add a comment
 

Come si svolge la progettazione stampi

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Meccanica
Pubblicato 25 Settembre 2016
Visite: 12

Il vetroresina è un materiale che viene utilizzato in moltissime forme e settori proprio per le sue eccellenti caratteristiche che lo rendono tanto utile: non è difficile, infatti, che intorno a voi ci siamo molti oggetti di uso quotidiano realizzati in questo materiale, e non è difficile che siano tanti anche i prodotti impiegati a livello industriale. Questo particolare tipo di polimero plastico viene ottenuto rinforzando la base con del vetro per riuscire a conferire al materiale una maggiore robustezza e anche una lunga durata nel tempo.

La forma iniziale del vetroresina è viscosa, e servono diverse tecnologie industriali per modificarlo: tra queste c’è la pultrusione (pull, “tirare”, ed extrusion, “estrusione”), significato che corrisponde esattamente a ciò che avviene al loro interno.

Durante questa operazione il materiale viene spinto dentro un sistema di meccanismi molto complessi che restituisce il vetroresina conformato secondo le specifiche necessità partendo dagli “ingredienti” grezzi del vetroresina (ad esempio fibre di vetro e resine).

Il materiale viene sottoposto a processi come il passaggio attraverso stampi speciali per raggiungere la forma finale desiderata: la progettazione degli stampi per la pultrusione è una lavorazione necessaria e per questo deve essere effettuata in modo altamente qualificato e con tecniche all’avanguardia.

Add a comment
 

Casone SpA a Fachpack 2016 – Vi aspettiamo in fiera con tutte le nostre novità

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Imballaggi
Pubblicato 25 Settembre 2016
Visite: 14

Dal 27 al 29 settembre Casone SpA sarà presente a FachPack 2016 a Norimberga, la fiera europea per il packaging, la tecnologia e il processo e la logistica. Vi aspettiamo al nostro stand con i nuovi prodotti.

FachPack è una delle mostre internazionali più grandi d’Europa per la tecnologia di confezionamento. Quest’anno gli organizzatori aspettano oltre 43,000 visitatori e più di 1,500 espositori che presenteranno per 3 giorni soluzioni di imballaggio ed etichettatura innovativi come macchine per l’imballaggio e il disimballaggio, materiali da imballaggio, stampanti di etichette, palettizzatori e attrezzature per il riciclaggio degli imballaggi. In più si svolgeranno diversi eventi e conferenze stampa per il settore.

Anche Casone SpA non mancherà a una delle fiere più importanti del settore e parteciperà con uno stand per presentare tutte le gamme di contenitori in plastica. E’ un’ottima occasione per conoscerci e per sapere di più sui contenitori per food & petfood, farmaceutica, rifiuti speciali e diversi altri. Venite a trovarci dal 27 al 29 settembre allo stand 410 in sala 9. Se ci volete incontrare durante la fiera potete anche scriverci un’email per prenotare un appuntamento.

Se non riuscite a trovarci durante la fiera visitate il nostro sito per scoprire tutti i prodotti: http://www.casone.it

Add a comment
 

Il vasto mondo delle penne

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Prodotti e Servizi
Pubblicato 25 Settembre 2016
Visite: 13



Il mondo delle penne è molto vasto e le penne da scrivania sono quelle più utilizzate negli uffici e nelle strutture ricettive infatti, i responsabili ne acquistano in grande quantità in modo che gli operatori ne abbiano sempre a disposizione.
E' preferibile acquistare quelle trasparenti perché specialmente se si reperiscono in qualche negozio generico, c'è la possibilità di effettuare qualche acquisto sbagliato perché l'inchiostro è minore e la quantità non è individuabile.
Le penne a sfera sono sempre le migliori con il loro meccanismo efficiente e sicuro che permette alla pasta d'inchiostro di uscire dalla piccola sfera presente alla punta della penna e sono ottime anche per chi deve effettuare copiature con la carta carbone.
Le penne da scrivania con inchiostro a gel sono convenienti perché i loro caratteri sono chiari e trasparenti ma hanno lo svantaggio di avere l'inchiostro troppo fluido ed il foglio si potrebbe macchiare.
Esistono anche penne da scrivania cancellabili che sono l'ideale per quelle persone che devono correggere errori ed imperfezioni negli scritti lunghi ed infine ci sono penne di pregio che sono rivestite di acciaio o argento e sono adatte a stare nei portapenne di dirigenti e responsabili.

Una penna che da soddisfazione

Il mondo delle penne è variegato ma non basta il look accattivante perché la penna deve arrecare un certo grado di soddisfazione a chi le usa.
Specialmente le penne da scrivania devono essere funzionali al massimo ed anche economiche perché potrebbero perdersi con facilità visto l'uso continuo.
Le penne da scrivania più vendute sono le biro, utili in molteplici occasioni ma anche le roller sono in grado di dare notevoli risultati specie se si tratta di scrivere al di fuori della postazione di lavoro quando ci si trova al telefono da un'altra parte dell'ufficio e si desidera prendere un appunto importante.
Ogni penna ha uno stile unico ed è importante acquistarle per determinate occasioni pensando al buon rapporto qualità/prezzo ma facendo attenzione a fare acquisti ponderati altrimenti si rischia di ottenere penne dal look perfetto ma poco efficienti.

Come scegliere la penna giusta

Per scegliere le penne giuste per il proprio ufficio e da tenere nel porta penne della scrivania, bisogna capirne bene le caratteristiche.
L'inchiostro della penna a sfera è il migliore perché è stato progettato per non sporcare i figli e per dare una scrittura perfetta e precisa perché quando si inizia un compito deve essere portato a termine con perfezione.
Sono l'ideale per l'utilizzo giornaliero e presentano punte di disparate dimensioni.
La scrittura è fluida e l'inchiostro ha il pregio di asciugare rapidamente.
Si tratta di penne da scrivania da usare ogni giorno anche per lunghe scritture perché se si lasciano per lungo tempo inattive si possono formare cumuletti di inchiostro alla punta che potrebbero causare danni sul successivo foglio utilizzato.

Add a comment
 

YouTube: 10 curiosità sorprendenti che forse non conoscevi

Valutazione attuale:  / 1
Categoria: Internet
Pubblicato 22 Settembre 2016
Visite: 20

L’attività di produzione video Lugano, Roma fino a Singapore e Nuova Delhi ha assunto tutto un altro significato e un’altra rilevanza da quando, nell’aprile del 2005, YouTube ha fatto il suo esordio nell’iper-spazio. Omaggiamo la straordinaria piattaforma di pubblicazione video raccontandovi 10 divertenti curiosità che la riguardano.

1. Me At The Zoo - Il primo video di sempre

Il primo video della storia di YouTube, della durata di 18 secondi, è stato pubblicato alle ore 20:27 del 23 aprile 2005 da Jawed Karim, uno dei tre fondatori, si intitola Me at the Zoo ed è girato davanti alla gabbia degli elefanti dello zoo di San Diego.

2. Durata media dei video

I video di YouTube hanno durata media di 4 minuti e 33 secondi.

3. Migliaia di anni di video

Secondo le stime, la piattaforma contiene circa 3 miliardi di ore di video, pari a 325 mila anni.

4. Rickrolling

Nel 2008 venne organizzato il primo Pesce d’Aprile della storia del format (una tradizione sospesa solo per un anno, nel 2014). Nell’occasione, ogni video della home rimandava alla canzone del cantante inglese Rick Astley Never Gonna Give You Up. L’episodio passò alla storia come Rickrolling.

5. YouTube e Twitter

Ogni minuto vengono postati su Twitter circa 400 video, pari a 576 mila tweet al giorno.

6. Monetizzazioni

Secondo quanto rivelato dallo stesso ufficio stampa di YouTube, ogni anno il numero di canali della piattaforma in grado di registrare incassi a 6 zeri provenienti dalle sole campagne pay-per-click aumenta del 50%.

7. Il super-affare

Mediaplayer, il programma di riproduzione video utilizzato dalla piattaforma, fu acquistato dal trio di fondatori per soli 20 dollari da tale programmatore Jeroen Wijering.

8. L’Italia si fa rispettare

Nella speciale classifica dei Paesi che più utilizzano YouTube, l’Italia si posiziona al sesto posto assoluto.

9. Fenomeno globale

YouTube è presente in 88 Paesi del mondo ed è stato tradotto in 76 lingue differenti.

10. Ambiguità e quasi omonimia

La scelta del nome del dominio youtube.com creò non pochi problemi ai fondatori, che furono citati in giudizio dalla società Universal Tube & Rollform Equipment, proprietaria del sito utube.com che, a causa dei continui errori commessi dagli utenti, sovraccaricavano la loro rete. Alla fine, YouTube vinse la sua battaglia e la società cambiò il nome del sito in utubeonline.com.

Add a comment
 

Dolci a domicilio: la nuova frontiera del dolciario

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Prodotti e Servizi
Pubblicato 22 Settembre 2016
Visite: 16

Il commercio elettronico segna numeri in crescita da diversi anni a questa parte e si è configurato come una risorsa inestimabile per una vasta gamma di esercenti. Le ragioni della crescita del comparto e-commerce sono molteplici: c’è la fortissima tendenza alla digitalizzazione, che ha notevolmente aumentato le possibilità a disposizione dei consumatori del web; è aumentata la consapevolezza della gente sui reali vantaggi apportati dalla modalità online di compiere transazioni, in contemporanea con l’abbattimento dello scetticismo che aveva limitato il successo dei cyber-venditori della prima ora. Ma non solo, è la rete stessa che, oggi, fornisce servizi e prodotti di ogni tipo, proponendo una possibilità di scelta mai conosciuta fino ad ora.

Gli e-commerce del dolce

E l’aumento esponenziale dell’offerta ha interessato settori che, fino a pochi anni fa, sembravano dover restare estranei a tale logica. Inevitabilmente, si fa riferimento anche all’industria dei prodotti alimentari, beni che trovano la diffidenza più significativa da parte degli utenti, restii a comprare merce di prima necessità in rete. Ciò nonostante, gli e-commerce della categoria food hanno preso piede lentamente e si sono affermati con notevole successo.

Tra i servizi offerti da internet oggi c’è anche quello di consegna dolci a domicilio, una trovata difficile da immaginare fino a pochi anni fa e che oggi, invece, trova il parere favorevole del pubblico. Tramite i portali del dolce, i consumatori possono selezionare il proprio dolce preferito, indicare le caratteristiche e gli ingredienti desiderati, completare l’ordine inserendo i dati e le specifiche per la consegna e, in pochi secondi e senza la necessità di recarsi fisicamente sul posto, ultimare la propria ordinazione, per poi ricevere il dolce direttamente a casa, in ufficio, ecc. Un servizio semplice e geniale, che sta conquistando un pubblico in crescita e sempre più convinto ad utilizzare la rete per soddisfare la propria golosità.

Add a comment
 

Il design made in Italy che passa per la cucina

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Ristorazione
Pubblicato 22 Settembre 2016
Visite: 10

Chi non desidera un prodotto di alta gamma nella cucina del proprio ristorante? Date un’occhiata a questa affettatrice a volano.

La cucina è il cuore di ogni locale di ristorazione, e va pensata per rispondere alle esigenze specifiche di ogni ristoratore. Dalla cucina dipende il successo dell’attività, perché è lì che prendono forma le opere d’arte servite al pubblico. Se poi il ristorante ha anche una cucina a vista, bisogna pensare anche al design e a soddisfare il senso estetico della clientela.

Pensate all’impatto che può avere una magnifica affettatrice meccanica a volano sul bancone di una salsamenteria o di un ristorante. Le sue linee, le forme sinuose e la bellezza di un oggetto realizzato artigianalmente da sapienti mani. L’atto dell’affettare salumi al momento per servirli freschi e profumati sulla tavola del cliente può diventare un’attrattiva del locale, oltre che un sinonimo di qualità e di attenzione per i commensali.

Un oggetto di design made in Italy pensato per la cucina di un ristorante può fare veramente la differenza: pensate all’impatto estetico e al coinvolgimento emotivo della vista di una Tomaga Imperial I33 sul vostro bancone. Questa affettatrice è liberamente ispirata ad un modello di affettatrice meccanica realizzata a parma nel 1950, l’Artigiana B33.

Affettatrice Imperial I33 - design made in Italy

Poligoni Design, un’azienda artigiana di Fidenza (PR), progetta e realizza l’Imperial I33 per una clientela di professionisti e anche di privati, con in comune l’esigenza di possedere un prodotto di alta gamma dalle caratteristiche tecniche ineguagliabili, ma che sembri l’opera di un artista. La qualità del taglio dell’Imperial I33 è grandiosa, ed è realizzata con materiali di qualità.

Vediamo le caratteristiche tecniche:

- Struttura in ghisa

- Lama in acciaio temprato con sistema di protezione e affilatoio incorporato

- Capacità circolare di taglio: 235 mm

- Spessore del taglio: 0-20 mm

- Cromature e parti metalliche lucide a specchio

- Maniglie in legno sagomato e verniciato

- Volano decorato in ottone

- Vano contenitore segreto

- Certificazione CE contatto con gli alimenti: 2002/72/EEC, Regl 1935/2004/EEC, 2002/95/CE (ROHS), 2006/42/EEC

- Dimensioni e peso: L. 808 X l. 592 X H. 616 mm, 55 Kg

- Disponibilità di colori e finiture diverse

Questo oggetto da collezione è accompagnato da una serie di accessori di design per il mondo del food: il Tagliere Tomaga Mastercut, il set di coltelli composto dal coltello da disosso, il coltello per il taglio e l’acciarino (con custodia in cuoio scamosciato), e infine un comodo piedistallo in ghisa per sostenere l’affettatrice.

Siete ancora convinti che il design made in Italy non possa entrare in cucina?

Add a comment
 

Flaconi PET: quali differenze dagli altri?

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Imballaggi
Pubblicato 22 Settembre 2016
Visite: 20

I flaconi PET sono solo una delle varianti di contenitori presenti sul mercato. Ecco le caratteristiche dei 7 tipi di plastica che potete trovare.

Quando si acquistano flaconi PET spesso non si è al corrente del ruolo che il materiale impiegato nella realizzazione di tali articoli gioca nella conservazione del contenuto, specialmente se appartiene al genere dei cosmetici o degli alimentari.

In commercio esistono infatti ben 7 tipi diversi di materiale plastico, tutti con caratteristiche diverse e in grado di avere un impatto diverso sulla qualità e la sicurezza del prodotto. Ognuna di queste tipologie è riconoscibile da un numero o da un simbolo sulla confezione.

I 7 tipi di plastica

PET: indicato con il numero 1, è un materiale trasparente, facilmente modellabile e altrettanto riciclabile, tanto da essere idoneo a numerosi programmi di riciclo. Non rappresenta un problema per il contenuto, dal momento che non ne intacca le caratteristiche, ma può essere difficile da pulire appieno, cosa che può portare alla formazione di batteri.

HDPE: materiale più denso e indicato con il numero 2 o il simbolo PE, l’HDPE è opaco e molto resistente, caratteristiche che lo rendono ideale per la conservazione sicura di prodotti sensibili alla luce. Proprio come i flaconi PET, anche quelli HDPE sono facilmente riciclabili e non intaccano il contenuto.

PVC: Molto resistente e indicato per il packaging più duraturo, vista anche la sua poca propensione all’essere riciclato. Indicato per la cosmetica e meno per l’alimentare, il PVC è contrassegnato dal numero 3.

LDPE: Una versione molto meno resistente dell’HDPE, più indicato per buste, sacchetti e confezioni leggere, piuttosto che per flaconi e contenitori. Sebbene non rappresenti un rischio per i contenuti, spesso non è accettata per il riciclaggio. Ha il numero 4.

Polipropilene: Uno dei materiali più utilizzati per la produzione di contenitori di qualsiasi tipo, è contrassegnato dal numero 5 ed è piuttosto sterile, anche se non come il PET o l’HDPE.

Polistirolo: Il polistirolo è un materiale affermato nel mondo delle casse da trasporto e negli imballaggi. Uno dei principali aspetti negativi è dato dalla sua tendenza a rilasciare elementi chimici nocivi, specialmente quando lo si scalda. Usato prevalentemente come packaging esterno, è meglio evitarne un uso eccessivo. Riporta il numero 6.

Materiale vario: I prodotti che riportano il numero 7 possono essere realizzati con qualsiasi tipo di componente, rendendoli estremamente rischiosi. Se si tratta di un utilizzo specifico, il loro impiego è sconsigliato.

Per riassumere, se cercate un contenitore che combini malleabilità, sicurezza e possibilità di riciclo, i flaconi PET sono la scelta ideale. Se invece cercate qualcosa di più indicato al semplice contenimento e altamente riciclabile, HDPE, PVC e polipropilene sono quello che fa per voi.

Add a comment
 

I vantaggi di una bici elettrica: ecco perché sceglierla

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Energia ambiente
Pubblicato 21 Settembre 2016
Visite: 25

Il comparto della mobilità elettrica conosce in questo periodo il suo massimo splendore, sebbene, numeri alla mano, il meglio debba ancora venire. Il 2016 si concluderà con oltre 35 milioni di e-bike circolanti per tutto il globo, affermandosi come il mezzo elettrico più venduto al mondo. Ma perché la bici elettrica sta riscuotendo un così alto successo?

Praticità

La prima caratteristica a rendere appetibile e così apprezzata la bicicletta a pedalata assistita sta nella sua eccellente praticità. La e-bike si è configurata come un mezzo ottimale per la gestione degli spostamenti cittadini, soprattutto nei mesi più caldi. Il miglioramento delle prestazioni delle batterie al litio permette oggi una maggiore efficienza del mezzo, che si dimostra ottimale come alternativa ai mezzi pubblici ma anche all’automobile, specie nelle città più popolose e congestionate dal traffico. Inoltre, il mezzo può circolare liberamente all’interno di zone a traffico limitato e piste ciclabili, senza alcuna restrizione normativa.

Risparmio

La gestione di una bici elettrica non comporta alcun onere particolare se si eccettua il costo d’acquisto. Il pedelec è regolamentato dal Codice della Strada come una normale bicicletta e ciò significa che non è necessario stipulare una polizza RCA né il pagamento del bollo. A ciò occorre aggiungere il risparmio sul carburante, di cui ovviamente non ha bisogno, o quello di eventuali abbonamenti ai mezzi pubblici. Il costo di ricarica ascrivibile al consumo di energia elettrica domestica è decisamente inferiore a quello richiesto per la benzina di un mezzo di proprietà.

Ecologia

La bicicletta a pedalata assistita rappresenta anche la scelta più efficace da un punto di vista dell’impatto ambientale. Le e-bike non emettono anidride carbonica, configurandosi come una soluzione che, in prospettiva futura, può modificare profondamente il profilo urbano delle grandi e medie città, verso un modello di realtà urbana più sano e migliore per tutti.

Add a comment
 

Gli hotel 3 stelle di Parma al servizio del turismo tutto l’anno

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Artigianato
Pubblicato 21 Settembre 2016
Visite: 18

Turismo” e “Parma” da sempre vanno a braccetto: non solo perché la città emiliana vanta luoghi di interesse storico, culturale e artistico unici nel loro genere, ma anche per via della cultura enogastronomica che da sempre caratterizza il territorio e, non da ultimo, per gli eventi dalla forte impronta turistica che qui si svolgono ogni anno.


Qualche esempio? Il Festival Verdi, che omaggia ogni anno uno dei più famosi compositori di tutti i tempi, originario proprio della Bassa parmense, oppure il Festival del Prosciutto di Parma che sta raccogliendo sempre più consensi e successi, o ancora il Salone del Camper – da poco conclusosi lo scorso 18 settembre – dedicato al grande mondo del plein air.

Banner portale Dormire a Parma


A proposito di veicoli ricreazionali: nei primi sei mesi di quest’anno le immatricolazioni hanno registrato in Italia un significativo balzo in avanti, addirittura a doppia cifra (+13,5%) a testimonianza del fatto che il settore ha finalmente superato la crisi. Secondo le statistiche rese note in occasione del Salone del Camper, ogni anno 4 milioni di turisti stranieri e 3,9 milioni di nostri connazionali percorrono le strade del Belpaese a bordo di un camper o caravan.


Anche Parma si può visitare comodamente in camper, grazie all’abbondanza e alla comodità dei parcheggi scambiatori ben collegati al centro via autobus; per chi non dispone di veicoli ricreazionali non mancano comunque le possibilità di pernottamento, grazie all’abbondanza di hotel 3 stelle nel parmense, sia in città che in provincia – selezionati per voi dal portale specializzato “Dormire a Pama”.

Add a comment
 

Senologia e autopalpazione, a Parma una prevenzione efficace

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Medicina e Salute
Pubblicato 21 Settembre 2016
Visite: 23

Negli ultimi decenni le cure oncologiche hanno compiuto straordinari passi in avanti, al punto che oggi in media oltre 6 pazienti su 10 che si ammalano di tumore riescono a guarire. Ma molto si può fare per incrementare ulteriormente queste probabilità di successo: puntando non solo sull’avanzamento delle terapie ma, anche e soprattutto, sulla prevenzione.


Donna con fiocco rosaFare prevenzione significa rivedere le proprie abitudini di vita, migliorando l’alimentazione, incrementando l’attività fisica ed evitando le sostanze cancerogene come fumo e alcool; non bisogna inoltre dimenticare che un tassello importante è rappresentato dai controlli di routine.


La salute di ogni donna può trarre enorme giovamento, ad esempio, dall’autopalpazione del seno. Il tumore alla mammella è uno dei più diffusi nel genere femminile ed è buona cosa che ogni donna effettui controlli regolari per evidenziare la possibile presenza di indurimenti o piccole formazioni anomale da approfondire poi con esami mirati.


La diagnostica per immagini rappresenta un validissimo aiuto non solo in caso l’autopalpazione riveli qualcosa ma anche sotto forma di controlli periodici: non sempre infatti noduli e altre neoformazioni si riescono a sentire sotto le dita.


A Parma la senologia ha un punto di riferimento affidabile e autorevole: il Poliambulatorio Dalla Rosa Prati, che con l’esperienza dei suoi medici e l’accuratezza delle sue apparecchiature di diagnostica per immagini offre a ogni paziente un’assistenza di altissimo livello.

Add a comment
 

Feste di Laurea a Roma, il sito che ti aiuta a organizzare i tuoi festeggiamenti

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Ristorazione
Pubblicato 19 Settembre 2016
Visite: 27

Dopo le ultime fatiche degli esami e dopo diversi anni passati a studiare sui libri è giunto finalmente il momento di festeggiare una tappa davvero importante della tua vita: la laurea. Prima della discussione della tesi i pensieri sono tanti e spesso non è facile dedicarsi all’organizzazione dei festeggiamenti. Su http://www.festelaurearoma.ittroverai tanti consigli e suggerimenti utili per organizzare una festa di laura nella capitale davvero indimenticabile. Inoltre, grazie all’esperienza del nostro staff nel settore dell’intrattenimento e nell’organizzazione di feste e eventi, avrai a disposizione un servizio gratuito veramente completo per gestire tutto l’iter organizzativo. Potrai scegliere tra diverse tipologie di festeggiamenti: feste in discoteca, ristoranti prestigiosi, tour in limousine, feste private in villa.

Decidere di organizzare una festa di laurea in un ristorante a Roma è una delle alternative più apprezzate. Roma è ricca di ristoranti in tutti i quartiere e fare una scelta di questo genere è abbastanza difficoltoso. Su Feste di Laurea a Roma troverai una comoda guida per districarti tra le diverse opzioni più adatte alla tua festa. Per prima cosa, quando si tratta di organizzare una festa di laurea, è necessario definire l’area di interesse. Nel centro di Roma ci sono diversi ristoranti eleganti, formali e informali; ma appena fuori dalla zona centrale ci sono locali in cui è possibile cenare riscoprendo i sapori autentici della cucina romana tradizionale. Nella zona di Trastevere, ad esempio, ci sono ristoranti ottimi a prezzi convenienti. Una volta individuata la zona, è necessario scegliere il menu, tra pesce o carne. Può essere utile selezionare un menu a prezzo fisso o una cena a buffet per accontentare al meglio tutti gli invitati. I ristoranti proposti da Feste di Laurea a Roma sono tutti adatti ai festeggiamenti e propongono soluzioni a base di un apericena, una cena a buffet o una cena servita, da prevedere insieme ai festeggiamenti a base di musica e animazione.

Se invece desideri organizzare la tua festa di laurea a Roma in un luogo veramente suggestivo, potrai optare per i festeggiamenti in villa. Le ville sono strutture che garantiscono un ambiente elegante e riservato e consentono di organizzare i festeggiamenti in grande stile, con diversi invitati. La scelta della villa più giusta non è semplice ma noi saremo in grado di fornirvi tutte le informazioni necessarie per aiutarvi a trovare la soluzione migliore per le vostre esigenze. L’importante è selezionare la zona di interesse e definire il tipo di festa che si desidera. Le ville hanno solitamente luoghi dotati di spazi aperti e sono perfette per la bella stagione. Normalmente sono dotate di grandi terrazzi, giardino e, spesso, piscina.

Feste di Laurea a Roma vi propone una selezione delle migliori strutture della capitale, con diverse formule e tipologie di festeggiamenti. Ogni villa proposta è assolutamente esclusiva e vi permetterà di usufruire di servizi aggiuntivi come il catering, l’animazione dedicata, la musica, l’allestimento delle sale e la possibilità di festeggiare all’aperto.

Add a comment
 

Consulenze doganali, indispensabili per chi fa export

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Artigianato
Pubblicato 12 Settembre 2016
Visite: 38

La creazione del libero mercato sul territorio europeo ha favorito gli scambi commerciali e la crescita economica ma, nonostante le merci non siano più sottoposte ai controlli di frontiera, le dogane continuano a svolgere un ruolo fondamentale soprattutto per quanto riguarda l’import ed export da e per le destinazioni al di fuori della UE.


Donna con pacchiLe norme che regolamentano la materia sono di tanto in tanto protagoniste di novità come, ad esempio, è avvenuto da poco nel caso della precisazione dell’Agenzia delle Dogane su cosa possa essere definito, esattamente, un «esportatore».


In base a quanto riporta l’articolo n° 1 del Regolamento delegato UE 2015/2446 (RD), ogni esportatore deve essere necessariamente stabilito all’interno dell’Unione Europea; qualora il soggetto in questione non vi abbia sede, allora è necessario che venga nominato in loco un rappresentante doganale “indiretto” che ne faccia le veci. Questo soggetto si assume per intero la responsabilità degli adempimenti e degli obblighi necessari per le esportazioni, ad esempio le questioni normative ed extra tributarie; si invita comunque a consultare approfondimenti in materia per saperne di più.


In un panorama che continua a cambiare, un punto rimane sempre fisso: Milosped, realtà con una lunga esperienza in fatto di consulenza doganale a Parma che è dal 1979 a disposizione delle aziende che effettuano esportazioni verso le più diverse destinazioni mondiali. Info: 0521-291399.

Add a comment
 

Dell’agenzia funebre di Parma «Bola» ti puoi fidare

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Altro
Pubblicato 12 Settembre 2016
Visite: 33

Quando si cerca il fornitore di un determinato servizio e si desidera compiere una scelta oculata, la prima cosa che viene in mente da fare è ritagliarsi un po’ di tempo per capire quali alternative sono a disposizione, confrontarle in base alle loro caratteristiche e alla fine individuare ciò che fa al caso proprio.


Logo BolaUn discorso di questo tipo può essere applicato, in linea teorica, anche alle onoranze funebri: in ogni zona geografica diverse realtà si occupano di questo servizio ed è quindi possibile informarsi in anticipo ed effettuare i confronti del caso. Ma in realtà è difficile pensare a qualcuno che si dedica a una ricerca di questo tipo anzitempo, un po’ per scaramanzia, e un po’ per rispetto.


Ma quando una persona viene a mancare, non si può più attendere e occorre affidare l’organizzazione di camera ardente e funerali a un’agenzia funebre; a Parma si occupa di questo servizio, con discrezione e professionalità, la Onoranze Funebri Associate M.D.B. Bola, Grasselli e Santa Croce che da tre generazioni è specializzata in materia.


Disponendo di sale del commiato nelle località di Pilastrello e Traversetolo, e offrendo una risposta a ogni necessità pratica, le onoranze funebri Bola rappresentano una garanzia di completezza del servizio che nel pieno rispetto del defunto e della sua famiglia provvederanno a ogni questione, compresi gli annunci funebri e l’organizzazione della cremazione.

Add a comment
 

Noleggio fotocopiatrici e acquisto a rate: due soluzioni a confronto

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Tecnologia
Pubblicato 11 Settembre 2016
Visite: 53

Molte aziende oggi si affidano a servizi di noleggio fotocopiatrici o altri macchinari da ufficio, ecco perché il noleggio conviene più dell’acquisto, anche se a rate.

Macchinari da ufficio: i vantaggi del noleggio

Noleggiare un macchinario da ufficio garantisce una serie di vantaggi sia economici che di altra natura. Prima di tutto è presente un evidente vantaggio economico, infatti non solo la spesa è distribuita su un lungo periodo, ma essa copre di fatto l’acquisto di una serie di servizi, più che di un macchinario vero e proprio. La maggior parte delle aziende che si occupano di noleggio fotocopiatrici offrono infatti anche la manutenzione ordinaria e talvolta quella straordinaria, permettendo al reparto contabilità dell’azienda di calcolare un’unica voce di spesa costante.

Noleggio fotocopiatrici o rateizzazione?

Visto il primo vantaggio elencato, quello economico, si potrebbe pensare che piuttosto che ricorrere al noleggio fotocopiatrici, sia meglio acquistare uno o più macchinari a rate, ottenendo così una suddivisione della spesa e minimizzando di fatto l’impatto economico di un consistente pagamento una tantum.

In realtà ci sono altri vantaggi forniti dal noleggio fotocopiatrici che rendono questo servizio preferibile ad un acquisto a rate. In primo luogo è evidente il vantaggio di avere a disposizione di volta in volta un macchinario all’avanguardia, che quindi permette non solo di semplificare e velocizzare il lavoro, ma anche di diminuire gli sprechi e quindi le spese relative.

Oltre a godere di volta in volta di macchinari al passo con i tempi, il noleggio fotocopiatrici permette spesso di usufruire di una serie di servizi correlati all’utilizzo della macchina, secondari ma non per questo superflui. Si parla ad esempio della possibilità di non dover provvedere autonomamente all’acquisto del toner o anche delle cartucce d’inchiostro, dipendentemente dal tipo di servizio offerto dall’azienda che lo eroga, che potrebbe offrire anche la copertura delle spese di manutenzione ordinaria.

La scelta di avvalersi di un servizio di noleggio permette quindi di non doversi preoccupare di spese straordinarie una tantum e di aggiornamenti tecnologici, concentrandosi solo sul lavoro d’ufficio.

Add a comment
 

Totem pubblicitari: come ottimizzare il messaggio promozionale

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Comunicazione e grafica
Pubblicato 11 Settembre 2016
Visite: 45

Che si stia passeggiando per strada, in un centro commerciale o in un punto vendita inevitabilmente si è attratti dai totem pubblicitari. I totem sono grandi colonne sulle quali si possono trovare le immagini dei prodotti da pubblicizzare o informazioni sui servizi offerti dalle imprese commerciali. I totem sono un’alternativa pubblicitaria funzionale e all’avanguardia che degnamente sostituisce i classici cartelloni da affiggere al muro o le insegne tradizionali luminose e non. Di diversi colori, spesso sovrapposti per ottenere diverse gradazioni, o realizzati con lastre metalliche sulle quali vengono impresse le immagini, questi prodotti originali e innovativi sono il modo più immediato per ottimizzare il messaggio pubblicitario che si vuole indirizzare al pubblico. Estremamente redditizi dal punto di vista commerciale e dalgrande impatto visivo, i totem pubblicitari sono anche strategici perché più di ogni altro supporto promozionale riescono a catturare facilmente l’attenzione del cliente, invogliandolo all’acquisto del prodotto.

Totem pubblicitari: dove posizionarli e come personalizzarli

Dalle diverse dimensioni, posizionabili nei più svariati luoghi a seconda delle esigenze, i totem possono essere appositamente studiati per soddisfare le esigenze commerciali delle imprese. Un’azienda ad esempio, al fine di rendere il messaggio promozionale efficace, può decidere di ingigantire il marchio di fabbrica che gli permetterà di distinguersi dalla concorrenza. Se ben posizionato, il totem ha la capacità di attirare qualsiasi sguardo anche il più disattento. Il cliente infatti sarà portato ad avvicinarsi al totem e leggere o osservare quanto riporta. Ovviamente, come già si è accennato, oltre alla posizione, molto importante è la dimensione e i colori che si decidono di utilizzare per accompagnare il messaggio.

Sempre più diffusi e ancora più utili a fini pubblicitari sono i totem di ultima generazione, quelli digitali e luminosi a neon per video promozioni con monitor LCD. Essi possono essere di varie dimensioni e realizzati secondo le normative europee rappresentano una grande evoluzione per il mondo pubblicitario.

Essi sono particolarmente apprezzati perché, retroilluminati al neon, hanno un forte impatto attraendo il cliente più di qualsiasi altro totem pubblicitario.

Add a comment
 

Il SEO all’estero richiede profonde conoscenze “glocal”

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Internet
Pubblicato 08 Settembre 2016
Visite: 41

Quando dobbiamo effettuare una ricerca online, noi italiani siamo spesso abituati a visitare il sito di Google o a usarne la funzione di ricerca integrata nel browser, digitando la parola (o le parole) di interesse e premendo invio.Motori di ricerca nel mondo


Anche in molti paesi esteri il comportamento degli utenti è simile, tranne per un aspetto importante: non è sempre Google il motore di ricerca preferito. Ad esempio in Russia spopola Yandex, mentre centinaia di milioni di internauti cinesi ricorrono a Baidu; per quanto riguarda il continente europeo, in Repubblica Ceca si utilizza Seznam mentre in altri paesi il predominio di Google è più o meno scalfito da Bing o Yahoo!.


Ogni motore di ricerca utilizza i propri algoritmi matematici per generare i risultati e, di conseguenza, utilizzando l’uno o l’altro motore si ottengono SERP diverse. Questa differenza fa comprendere come le campagne SEO condotte all’esterodebbano essere basate su profonde conoscenze del motore – o dei motori – di ricerca più utilizzati da chi naviga in internet.


Ma non solo: un’azienda italiana che decide di fare SEO al di fuori dei confini nazionali per migliorare la propria visibilità online deve anche mettere a punto strategie che tengano conto dei comportamenti e delle preferenze dei consumatori locali, così da potersela “giocare alla pari” con i propri competitor. Ranking Road è al servizio delle realtà che desiderano espandersi all’estero: scopri la qualità e la completezza del servizio su rankingroad.com/it.

Add a comment
 

Montacarichi industriali: chi li realizza a Modena

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Industria
Pubblicato 08 Settembre 2016
Visite: 55

Il trasporto verticale negli edifici può essere garantito mediante due installazioni in particolare: da una parte gli ascensori per le persone, a cui tutti siamo abituati, mentre per quanto riguarda merci, beni e carichi pesanti sono i montacarichi a soddisfare le esigenze di movimentazione.


Montacarichi industrialeNonostante esistano modelli “bivalenti” sui quali possono salire anche dei passeggeri, un montacarichi è un impianto essenzialmente progettato per il trasporto di materiali: ne incontriamo esempi presso magazzini, attività produttive, industrie, ma anche laboratori, centri commerciali, alberghi e in moltissimi altri luoghi dove si effettuano attività di business.


Per poter dare il meglio di sé i montacarichi devono essere progettati in funzione del loro utilizzo – presente, ma anche futuro – valutando fattori come dimensioni, volume, portata e metodo di trasporto dei materiali al suo interno. Una volta stabilite le caratteristiche tecniche si procede con la costruzione dell’impianto e con la successiva messa in opera, che deve concludersi con l’entrata in funzione di un impianto affidabile, sicuro e in grado di offrire un perfetto livellamento coi piani così da agevolare il carico e lo scarico delle merci.


Grazie alla sua lunga esperienza e all’utilizzo delle tecnologie più aggiornate, Essemmeti sarà il tuo partner di fiducia per la realizzazione di nuovi montacarichi a Modena o in provincia. L’azienda offre ai suoi clienti un servizio certificato ISO 9001 ed è a disposizione per ogni tipo di realizzazione, dai montacarichi piccoli e agili sino agli impianti con le maggiori portate e dimensioni.

Add a comment
 

Noleggiare un auto per matrimoni a Roma

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Trasporti
Pubblicato 07 Settembre 2016
Visite: 57

Il vostro matrimonio è alle porte? Avete preparato tutto nei minimi dettagli, a parte i mezzi di trasporto per far sì che la vostra sposa o sposo non faccia tardi alla cerimonia? Se siete alla ricerca di un servizio efficiente e disposto ad esaudire ogni vostra richiesta, non esitate a contattare Auto matrimoni Roma. A confermare la qualità dell’ Auto Matrimoni Roma è il Tagliando Oro 2016, riconoscimento importantissimo avvenuto da matrimonio.com, il portale più completo per organizzare il vostro matrimonio. Visitando il sito www.automatrimoniroma.it, cliccando sulla sezione “servizi”, potrete scegliere la tipologia di auto in base alle vostre esigenze. Per completare il giorno del vostro matrimonio, il servizio si divide in varie fasi. Inizialmente la macchina raggiungerà l’abitazione della sposa, prima che abbia inizio la cerimonia, per poi accompagnarla direttamente in chiesa (compreso il tradizionale ritardo). Terminata la funzione, gli sposi a bordo della loro auto prescelta, si recheranno a fare le foto di rito, ed infine raggiungeranno il resto degli invitati al ristorante o alla villa, nel quale avverrà il banchetto.

Se avete abbandonato l’idea di prendere la carrozza - zucca come Cenerentola, la Auto Matrimoni Roma ha la macchina adatta ad ogni tipologia di matrimonio e su misura per voi. Magari se il vostro look sarà “vintage”, potrete optare per un Maggiolone, originale e stravagante. Oppure se non volete la classica macchina berlina, potete scegliere la Limousine se volete essere dei veri Vip, durante il giorno più bello della vostra vita. Oltre a questi esempi, potrete consultare la fotograllery e leggere le didascalie che accompagnano l’immagine dell’auto, che fa parte del parco macchine della Auto Matrimoni Roma. Se il vostro sogno è stato da sempre, quello di salire a bordo di una Rolls Royce, o di una Cadillac, una Bentley o una Jaguard, sicuramente riuscirete nel vostro intento.

Una volta scelta la tipologia di automobile, dovrete solamente compilare il form presente in basso alla pagina, per richiedere un preventivo gratuito. Inoltre qualora lo desideriate, potrete richiedere degli addobbi floreali da mettere alla macchina, in linea con quelli scelti per la chiesa e il ricevimento. Il team della Auto Matrimoni Roma vi risponderà in brevissimo tempo. Il matrimonio, non è l’unica occasione per poter usufruire delle bellissime automobili della Auto Matrimoni Roma. Addio al celibato, addio al nubilato, servizio fotografico, noleggio a ore, prenotazione ristorante ed hotel. Ricordate che per ogni occasione, potrete scegliere la tipologia di automobile più consona al momento da festeggiare. Ad esempio per un addio al nubilato con i fiocchi, potrete noleggiare una Limousine, con capienza massima di 8 persone, nella quale troverete una bottiglia di prosecco per brindare e mangiare qualche snack salato. Inoltre potrete prenotare anche uno spettacolo di strip all’interno dell’autovettura, per scacciare via le paure e le ansie, prima del matrimonio. Lo stesso discorso vale anche per l’addio al celibato, in compagnia dei vostri migliori amici per trascorrere l’ultima notte da single.

Questi sono solo alcuni servizi che potrete scegliere della Auto Matrimoni Roma, avrete tantissime opzioni alle quali cedere.

Add a comment
 

Le malattie professionali da polveri

Valutazione attuale:  / 0
Categoria: Medicina e Salute
Pubblicato 06 Settembre 2016
Visite: 66

Le malattie respiratorie da polveri sono comprese sotto il nome generico di pneumoconiosi, che indica appunto le malattie dei polmoni provocate da inalazione di polveri, intese come materiale inerte solido, escludendo quindi l'azione di piccoli organismi viventi.

Non tutte le polveri, una volta pervenute nell'apparato respiratorio, esercitano le identiche azioni patogene. Alcune, infatti, provocano la comparsa di una forma patologica caratteristica, la sclerosi polmonare; altre invece esercitano un'azione semplicemente irritativa.

Le pneumoconiosi sclerogene, che rappresentano il gruppo senz'altro più importante, comprendono la silicosi e l'asbestosi, malattie provocate dalla continua inalazione, rispettivamente, di polvere di silicio e di polvere di amianto.

La silice, o biossido di silicio, si produce in tutte le lavorazioni (in miniere, in cave, in fabbriche, in cantieri, ecc) dove ci sia da trattare, manipolare rocce contenenti silicio: il breve elenco delle operazioni dà un idea approssimativa della vastità delle lavorazioni interessate, dalle miniere ai cementifici, dalle fonderie alle segherie.

Dopo vari anni dall'inizio dell'inalazione (da 5 anni fino a 25) si ha la comparsa della sclerosi polmonare, che consiste in una proliferazione di elementi connettivali che riducono il parenchima polmonare, provocando alterazioni che si ripercuotono sulla funzionalità respiratoria, che può essere notevolmente ridotta, e su quella cardiocircolatoria.

Frequentissima e grave è l'associazione con la tubercolosi polmonare, che assume in questo caso un andamento molto più drammatico.

L'asbestosi è meno frequente della silicosi e dipende da una fibrosclerosi provocata da microscopici aghi di amianto inalati dal lavoratore. Tra le forme non sclerogene, e quindi meno gravi, sono la siderosi (da polvere di ferro), la talcosi (da polvere di talco) e la baritosi (da polvere di barite).

Attualmente, estrazione, importazione e uso dell'asbesto sono stati proibiti in molti paesi (in Italia con la Legge n. 257/1992). Dal 1960 l'amianto è stato sostituito da altri materiali, ad esempio la fibra di vetro. I soggetti a rischio sono coloro che per motivi di lavoro vengono a contatto con quantità anche minime di fibre di asbesto, che possono manifestare la malattia anche diversi anni dopo l'esposizione. L'asbestosi è particolarmente rilevante come fattore predisponente all'insorgenza dell'adenocarcinoma polmonare e del mesotelioma pleurico, in particolare nei soggetti fumatori.

Secogest fornisce corsi di sicurezza sul lavoro a Milano e Monza per Lavoratori e Datori di Lavoro con rilascio dell'Attestato di Frequenza. Il team di Secogest è formato da professionisti che da anni operano insieme nel campo della consulenza, dell’organizzazione e della gestione di imprese di piccole e medie dimensioni in svariati settori.

Add a comment
 

Accedi o Registrati

Non verranno approvati articoli inferiori a 200 parole o già pubblicati su altri siti


Inviando questi dati autorizzi ProdottieServizi.net al trattamento dei tuoi dati ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.

Web Agency Roberto Paganelli

Stai cercando una web agency per la realizzazione del tuo sito web? Vuoi finalmente avere anche tu un sito che produca reddito? L’Agenzia Paganelli è specializzata nella progettazione e realizzazione di siti web graficamente ben curati e soprattutto posizionati nella prima pagina di Google. Se il tuo sito è visibile per le keyword di tuo interesse, gli utenti ti contatteranno per richiedere informazioni e preventivi. Solo se la tua proposta sarà convincente, quei semplici visitatori si trasformeranno in clienti, incrementando così il tuo business d’impresa. La nostra ricetta per un sito di successo è un mix perfetto tra:
  1. grafica in linea con i nuovi standard e perfettamente funzionante utilizzando qualsiasi dispositivo (PC Windows, MAC, tablet e smartphone) e con qualsiasi browser
  2. linguaggio di programmazione “pulito” rispettando le linee guida indicate da Google
  3. sito facilmente navigabile ed usabile
  4. testi ottimizzati e redatti da esperto copywriter SEO, con la garanzia di assoluta originalità
  5. strategie di web marketing mirate al raggiungimento degli obiettivi del cliente
Per qualsiasi informazione contatta la web agency di Roberto Paganelli con sede a Roma e disponibile nel seguire progetti web in tutta Italia. www.RobertoPaganelli.it

Energie positive per curare il mal d'amore

Problemi in Amore? Con i legamenti d'Amore puoi ritrovare la felicità. I rituali d'amore non sono sortilegi, ma riti che permettono ad ogni individuo di riavvicinarsi con le leggi della natura e dell'universo, convogliando le energie positive, proprio come avviene nella legge di attrazione. Se non ci credi, è giusto che tu segua altre strade, compatibili con la tua filosofia, se invece senti che esiste un'energia capace di legarci l'uno all'altra e credi alla potenza dell'anima e delle leggi della natura, non indugiare perché non corri nessun rischio, Elasar è l'unica guida spirituale in grado di offrirti un supporto costante e aiutarti a ritrovare l'armonia.